SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Con ASI Solidale raccolti 85.000 euro per l’emergenza Emilia-Romagna

EMERGENZA EMILIA-ROMAGNA: DONATI OLTRE 85.000 EURO GRAZIE ALLA RACCOLTA FONDI PROMOSSA DA ASI SOLIDALE.

Sin dall’inizio dell’emergenza climatica che a maggio ha colpito duramente l’Emilia-Romagna, ASI Solidale ha monitorato attentamente la situazione e seguito le indicazioni delle autorità per poter aiutare concretamente le popolazioni locali. I Club Federati e i Tesserati ASI appassionati di motorismo storico sono sempre pronti ad attivarsi con generosità nel momento del bisogno e grazie al coordinamento della Commissione ASI Solidale è stato possibile avviare una campagna di raccolta fondi per sostenere i soccorsi.

In tutto sono stati devoluti oltre 85.000 euro, suddivisi tra Croce Rossa Italiana, Protezione Civile e altre associazioni. Ogni singola donazione ha fatto la differenza nel fornire assistenza in un momento assai difficile e complicato. In situazioni così tragiche si riconosce l’importanza di rispondere alle molteplici necessità facendo tutto il possibile per aiutare le comunità colpite e contribuendo alla loro ripresa.

“Abbiamo intrapreso una nuova, significativa maratona solidale – sottolinea Antonio Durso, presidente della Commissione ASI Solidale – che ci ha consentito di portare un sostegno concreto. Attraverso le iniziative messe in campo, grazie ai Club Federati ASI di tutta Italia e al contributo di tanti donatori, abbiamo inviato un messaggio chiaro: non vi lasciamo soli”.

“Il mondo dell’associazionismo che ASI rappresenta con i suoi valori etici e morali – aggiunge Alberto Scuro, presidente dell’Automotoclub Storico Italiano – è sempre mosso da un forte spirito solidale e anche in questa drammatica occasione non abbiamo esitato un istante ad attivare la nostra rete e a fare squadra per aiutare il prossimo. Continueremo a farlo nel corso dell’anno con altre iniziative finalizzate a portare ulteriore sostegno ai territori colpiti”.
Fonte: Luca Gastaldi | responsabile ufficio stampa ASI – Automotoclub Storico Italiano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto