SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Da Zanche si gode il trionfo all’Elba: “Tra le migliori gare in carriera!”

Al volante della Porsche 911 RS by Pentacar condivisa con il navigatore Barone, Il pluricampione valtellinese ha rimontato e vinto tra asciutto e bagnato il settimo round del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, terzo successo per lui nella classica e selettiva competizione sull’isola toscana.
Sprizza gioia e regala sorrisi Lucio Da Zanche nel post Rallye Elba Storico 2023 dopo aver messo la firma in splendida rimonta sulla 35esima edizione del settimo round del Campionato Italiano Rally Auto Storiche. Ancora una volta perfettamente supportato dal Team Pentacar, il già pluricampione italiano ed europeo della specialità si è imposto nella selettiva gara toscana vincendo 4 prove speciali sulle 11 in programma al volante della Porsche 911 RS con la quale in stagione ha vinto anche al Rally Campagnolo e ha conquistato due preziosi argenti al Lana e all’Alpi Orientali.
Da Zanche ha vinto dunque per la seconda volta nel Tricolore 2023, nell’occasione affiancato dal navigatore imperiese Maurizio Barone, mentre per quanto riguarda l’Elba, per il forte driver valtellinese si tratta del terzo centro in carriera al termine di una competizione tiratissima, corsa in ogni condizione e coronata con il primo gradino del podio dopo aver preso il comando delle operazioni venerdì scorso dopo quattro prove della prima tappa alla ripresa che ha seguito il prologo di giovedì sera. Sabato, poi, nella seconda tappa il driver di Bormio ha saputo sia attaccare sia difendersi, nonostante anche qualche noia meccanica un problema al propulsore della sua Porsche sorto a metà giornata. Dopo la sua terza vittoria all’Elba, il prossimo appuntamento è al Rally di Sanremo in programma nel weekend dell’8 ottobre.

“E’ stata una delle gare più belle della mia carriera! – ha dichiarato Da Zanche dopo il Rally Elba -. Sono partito giovedì sera con qualche difficoltà nelle frenate, poi venerdì la chiave di volta sulla lunga prova del Volterraio, dove ho fatto la differenza insieme a Barone. Sabato sono partito immediatamente forte e malgrado una perdita di potenza abbiamo poi vinto di nuovo con distacchi importanti. Siamo stati competitivi in ogni condizione tra asciutto, bagnato e anche la nebbia, in più in azione c’erano tutti gli avversari di livello e anche vetture 4×4, è stato davvero un successo ‘totale’, con un pubblico stupendo e l’intera squadra ha svolto un lavoro magnifico. Ora sotto con il Sanremo!”.
Fonte: L’Ufficio Stampa Rif. Gianluca Marchese / Agenzia ErregìMedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Ruote nella Storia celebra i 100 anni della Catania-Etna

S’incentra sulla rievocazione di una celebre e storica gara automobilistica la tappa di Ruote nella Storia che, il prossimo 19 maggio, attraverserà alcune importanti località della Sicilia orientale, ai piedi del vulcano più alto d’Europa. Il format, nato dall’impegno di ACI Storico in collaborazione con Automobile Club d’Italia, affronterà un viaggio, con la storia e

Rally Sport Evolution: Abeti ed Intelvi, in tre all’esordio stagionale

Vigilucci al via del terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di settima zona mentre nel comasco Asnaghi e Busnelli ritornano dopo una lunga pausa. L’imminente fine settimana coinciderà con l’esordio stagionale di tre punte sulle quali Rally Sport Evolution conta in particolar modo per ben figurare. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio andrà in

In cinquanta alla 30ª Coppa Città di Partanna

Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna, in programma nella cittadina della Valle del Belice oggi e domenica 19 maggio. Chiuse le iscrizioni alla 30^ Coppa Città di Partanna, la gara tra

error:
Torna in alto