SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Dal 12 al 14 aprile il rombo di Napoli Racing Show

Tre giorni di spettacolo motoristico accenderanno la passione sul Lungomare Caracciolo. Aston Martin, Audi, Ferrari, Lamborghini, Porsche e Osella tra i marchi racing, dai prototipi alle potenti Gran Turismo fino alle TCR. Passerelle arricchite dalle eleganti ed esclusive auto d’epoca. Dirette streaming e su ACI Sport TV (228 Sky e 52 Tivù Sat).
Torna il rombo dei motori sul Lungomare Caracciolo con il Napoli Racing Show, il Trofeo Città di Napoli-Gran Premio di Napoli, dal 12 al 14 aprile. La prestigiosa ed elegante zona partenopea si prepara ad essere esclusivo palcoscenico per una tre giorni organizzata dal Napoli Racing Show, che attraverso le competizioni motoristiche, è dedicata a tutti.
L’intera area sarà teatro di diverse attività e tante iniziative, con il pubblico che potrà vivere attivamente sia le vibrazioni delle competizioni contro il cronometro con duelli diretti sull’Arena di Via Caracciolo, sia vivendo la sfida all’interno del paddock. Poi le sfilate di prestigiose ed esclusive auto storiche, veicoli che hanno accompagnato l’evoluzione del costume e dello sport nella storia. Un lungo fine settimana all’insegna dell’auto, incorniciato in una serie di attività dedicate alla mobilità sostenibile e sicura. 
L’evento si svolgerà dal 12 al 14 Aprile 2024 lungo il suggestivo lungomare di Napoli, offrendo una varietà di spettacoli e attrazioni per gli appassionati di auto e di corse, tutto secondo le normative e gli standard di sicurezza di ACI Sport.
Il circuito, lungo circa 1290 metri, si estende lungo il lungomare pedonale di Via Caracciolo, diventando l’arena delle corse per l’intero weekend. Le tribune offriranno una vista privilegiata sulle gare e le esibizioni, mentre il paddock vicino al percorso permetterà agli spettatori di vivere da vicino l’azione nei box durante le competizioni.
A sfidarsi con il format 1 contro 1, saranno vetture di diverse categorie fra cui Sport Prototipi, GT 3 , GT CUP , TGR DSG, e le vetture regine dei Rally. Tra i marchi più in vista sono attesi: Aston Martin, Audi, Ferrari, Lamborghini, Ligier, Porsche e Osella, con nomi di esperti campioni. Sono previsti dei gironi di qualificazione, Semifinali e Finali. Per ognuna delle categorie sarà assegnato un Trofeo oltre che un Trofeo Speciale per il vincitore assoluto. Tutte le fasi finali saranno trasmesse in streaming ed in diretta su ACI Sport TV (228 Sky e 52 Tivù Sat), con continui aggiornamenti e collegamenti, per raccontare un fine settimana ad alta passione.
Venerdì 12 aprile, l’apertura della manifestazione avverrà con la chiusura al traffico dell’area lungomare alle ore 6 del mattino, seguita dalle verifiche sportive delle vetture ammesse al Trofeo Città di Napoli-Gran Premio di Napoli e al concorso di eleganza “Napoli Nobile” dalle 9 alle 13. Il Sindaco e le Autorità inaugureranno “Piazza Mennato Boffa” alle 11, appuntamento seguito da una sfilata delle vetture d’epoca e da competizione che parteciperanno agli eventi del Napoli Racing Show. Il villaggio lungomare aprirà ufficialmente alle 12 e resterà accessibile fino alle 22, con esibizioni e prove in pista durante il giorno e la sera. Sabato 13 Aprile la giornata inizierà con le gare in circuito del Trofeo Città di Napoli dalle 8 alle 14, seguite dalle selezioni del concorso di eleganza “Napoli Nobile” e dalle esibizioni in pista. Alle 18:30, al Circolo del Tennis, si terrà un convegno sul futuro della mobilità e delle tecnologie automobilistiche, coinvolgendo Autorità locali e nazionali. Le attività continueranno fino alle 22, con esibizioni, gare e spettacoli di droni sul lungomare.
La domenica sarà dedicata alle finali del Trofeo Città di Napoli, con gare in circuito ed esibizioni delle vetture storiche e di Formula. Il villaggio rimarrà aperto dalle 10 alle 20, con varie attività in corso, tra cui esibizioni di vetture elettriche di ultima generazione. La giornata culminerà con le premiazioni e la cerimonia di chiusura alle 20.
Con una combinazione di competizione, eleganza e intrattenimento, il 1° Napoli Motor Show promette di essere un evento imperdibile per gli appassionati di auto e corse, rivitalizzando la tradizione motoristica della città partenopea.
Napoli si preparerà a rivivere l’atmosfera radicata sin dai gloriosi anni ’60, con il 1° Napoli Motor Show, un evento motoristico che riporterà la passione delle corse nel cuore della città. Organizzato dal Napoli Racing Show, il trofeo Città di Napoli-Gran Premio di Napoli promette di riportare Napoli ai fasti del suo passato motoristico, rivalutando l’epoca in cui il Gran Premio di Posillipo competeva con il celebre Gran Premio di Montecarlo per glamour e prestigio.
Fonte e foto: L’Ufficio Stampa Napoli Racing Show Rif. Rosario Giordano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

La MRC Sport al 2° Rally di Scandinavia

Il giovanissimo portacolori della MRC Sport Liam Muller, “navigato” da Alexander Hirsch su Opel Corsa, ha preso parte dal 13 al 15 giugno al Bauhaus Royal Rally of Scandinavia, terzo round del Campionato Europeo Rally FIA 2024. Questo il suo resoconto: “L’inizio del rally è stato molto positivo per noi, siamo riusciti ad abituarci rapidamente

Le caratteristiche del 1° Rally Lana Storico Regularity Rally

Il Campionato Italiano Rally di Regolarità riparte da Biella dove ad attendere i partecipanti c’è un percorso con oltre cento rilevamenti e numerosi cambi di media. A tre giorni dalla chiusura sono già in numero importante le iscrizioni pervenute. A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al 1° Rally Lana Storico Regularity Rally prevista per

error:
Torna in alto