SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Di Folco nella line up di Rexal Villorba Corse per il Lamborghini ST

Il team trevigiano svela gli equipaggi al via sulle tre Huracan ST Evo2: fra i Pro il veloce pilota romano torna nel Super Trofeo al fianco di Strignano, che è invece all’esordio nella serie così come l’equipaggio tutto francese Lambert-Saleilles in classe AM. Nella LC attesi i sammarinesi e campioni in carica Privitelio padre e figlio. Appuntamento a Imola il 19-21 aprile per il primo round.

Rexal Villorba Corse annuncia gli equipaggi che saranno protagonisti nela nuova stagione del Lamborghini Super Trofeo Europa in partenza da Imola il 19-21 aprile. Sulle tre Huracan ST Evo2 del team trevigiano saranno al via le coppie formate da Alberto Di Folco e Benedetto Strignano con il numero 15, da Cyril Saleilles e Julien Lambert con il 26 e Luciano Privitelio affiancato dal figlio Donovan con l’8. Sono tre line up che con la squadra diretta da Raimondo Amadio andranno a coprire tre diverse categorie.
Fra i piloti Pro è atteso il ritorno di Alberto Di Folco nel monomarca del Toro. Il veloce pilota romano classe 1996, molto noto negli ambienti GT, vanta già diverse stagioni nel Super Trofeo, oltre a un titolo conquistato da giovanissimo in classe Pro-Am e risultati di rilievo in campionati importanti come il GT World Challenge e l’Italiano GT. Sarà lui la punta di Rexal Villorba Corse al fianco di “Benny” Strignano, pilota di Barletta classe 1998 ragazzo cresciuto proprio nel vivaio del team, con il quale è già stato ottimo protagonista in Carrera Cup Italia e ora punta all’esordio nella serie europea di Lamborghini.
Nella categoria AM, alla loro prima stagione nel Super Trofeo sono attesi anche i francesi Cyril Saleilles, classe 1973, e Julien Lambert, classe 1981. I due nuovi portacolori del team provengono dalla GT4 European Series e, sempre perlopiù su vetture GT4, in passato hanno raccolto dei buoni risultati nel GT Francese.
Il duo formato da Luciano e Donovan Privitelio completa quindi lo schieramento di Rexal Villorba Corse in classe LC (Lamborghini Cup). La formazione sammarinese conosce bene il monomarca e padre e figlio si ripresentano al via da campioni in carica proprio della LC impegnati nella difesa del titolo conquistato nel 2023.

Il team principal Raimondo Amadio: “Siamo felici di annunciare i nostri sei piloti per la stagione ‘Lambo’. Abbiamo sicuramente tre interessanti line up nelle rispettive categorie che le vedrà impegnate. Con quasi tutti loro abbiamo già lavorato in maniera proficua durante i test invernali. L’approdo di Alberto Di Folco è un po’ la ciliegina sulla torta per il nostro Super Trofeo 2024, con la sua esperienza potrà fornire un contributo significativo alla crescita del team e del programma. L’intera squadra è super concentrata e tutti non vediamo l’ora di iniziare da Imola, dove daremo battaglia fin da subito”.

Alberto Di Folco: “Ringrazio Amadio e tutto il team per la fiducia e l’opportunità, per me è un progetto molto importante. La Super Trofeo è una macchina che mi piace tanto, il mio primo amore, e anche per questo sono davvero contento. La conosco benissimo e mi fa molto piacere tornare nel mondo Lamborghini. Strignano è un ragazzo che va forte, è un piacere condividere l’abitacolo con lui e sono convinto che potremo giocarci il campionato. Io cercherò di portare il massimo della mia esperienza e professionalità per aiutare tutta la squadra e lo stesso Benny, visto che per lui è la stagione d’esordio su Lamborghini”.

Lamborghini Super Trofeo Europe: 21 aprile Imola; 11 maggio Spa; 15 giugno Le Mans; 28 luglio Nurburgring; 13 ottobre: Barcellona; 15 novembre Jerez de la Frontera. World Finals: 17 novembre Jerez de la Frontera.
Fonte e foto: ufficio stampa Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto