SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

EASI al Rally dei Laghi con Andrea Crugnola e Matteo Bosetti

Due equipaggi saranno portacolori della scuderia EASI al 32° Rally dei Laghi che questo weekend dà il via alla Coppa Rally di Zona 3.
La gara di Varese segnerà il ritorno alla competizione di Andrea Crugnola, che insieme ad Andrea Sassi salirà sulla Citroën C3 Rally2 di FPF Sport dopo un periodo di assenza dalle corse durato quasi tre mesi dopo l’ACI Rally Monza dello scorso dicembre. Per il pilota tre volte campione italiano sarà l’undicesima presenza nella gara di casa: qui ha vinto nel 2012 e nel 2017, mentre l’anno scorso con la piccola Citroën Saxo K10 ottenne il decimo posto assoluto.
Ritorno al volante anche per Matteo Bosetti, che condividerà l’abitacolo della Renault Clio R3 di Proline con il navigatore Davide Buzzi. I due non corrono dalla metà di novembre, quando hanno sfiorato la vittoria di classe alla Ronde Valli Imperiesi. Per il pilota sarà lo start numero 21: ha vinto la propria classe sette volte, compresa la vittoria dell’anno scorso sempre in R3.
La gara andrà in scena sabato 2 e domenica 3 marzo. Dopo lo shakedown di sabato mattina, la gara prenderà il via con la corta prova della Magugliani Arena (1 km, start alle 15.55). Domenica ci sono altri 65 chilometri di prove speciali, divisi su due passaggi fra le prove di Sette Termini, Valganna e Cuvignone. Arrivo a Varese alle 16.30.
Fonte e foto: Ufficio Stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

La MRC Sport al 2° Rally di Scandinavia

Il giovanissimo portacolori della MRC Sport Liam Muller, “navigato” da Alexander Hirsch su Opel Corsa, ha preso parte dal 13 al 15 giugno al Bauhaus Royal Rally of Scandinavia, terzo round del Campionato Europeo Rally FIA 2024. Questo il suo resoconto: “L’inizio del rally è stato molto positivo per noi, siamo riusciti ad abituarci rapidamente

Le caratteristiche del 1° Rally Lana Storico Regularity Rally

Il Campionato Italiano Rally di Regolarità riparte da Biella dove ad attendere i partecipanti c’è un percorso con oltre cento rilevamenti e numerosi cambi di media. A tre giorni dalla chiusura sono già in numero importante le iscrizioni pervenute. A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al 1° Rally Lana Storico Regularity Rally prevista per

error:
Torna in alto