Extreme E e Aci aprono il paddock dell’Island X Prix al pubblico. A Teulada visite guidate gratuite da venerdì 15 a domenica 17 

Per andare alla scoperta del paddock della gara organizzata da Extreme E Aci col supporto della Regione Sardegna basterà prenotare tramite form online scegliendo la fascia oraria preferita.
Extreme E e l’Automobile Club d’Italia aprono al pubblico le porte del paddock dell’Island X Prix con un tour guidato e gratuito che permetterà a tifosi, appassionati e curiosi di toccare con mano la realtà della serie internazionale riservata ai Suv elettrici. La Sardegna fin dal 2021 ha regalato al campionato momenti unici e indimenticabili, nonché l’occasione di sperimentare diverse novità, come l’area pubblico del 2022 e, nello stesso anno, il primo doppio X Prix nella stessa settimana, formula poi adattata e riproposta in tutte le date del 2023. Stavolta Extreme E e Aci, che organizzano la manifestazione col supporto della Regione Sardegna e la partnership della Cantina di Santadi, hanno ideato gli Island X Prix Paddock Tours, visite guidate del sito nei giorni di venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 settembre, prenotabili online previa la registrazione tramite l’apposito form disponibile al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdvtVkDhXfODSfIfDTekRK91HmecIDrDUcWOPCmXCTKyStZzA/viewform
Il tour. I quindici tour guidati avranno una durata di circa quaranta minuti, al momento della prenotazione sarà possibile selezionare la fascia oraria preferita, ricordando che, il giorno della visita, sarà necessario raggiungere il punto d’accesso e l’attiguo centro accrediti quaranta minuti prima dell’orario di inizio del tour selezionato. Come anticipato, sarà possibile prenotare il tour per il 15, 16 o 17 settembre. Nella giornata di venerdì 15 saranno disponibili 210 posti distribuiti in 7 fasce orarie (ore 11.30, 11.45, 12, 12.15, 12.30, 17 e 17.15), mentre saranno 120 al giorno in quelle di sabato 16 e domenica 17, spalmati quattro tour giornalieri (10.45, 11, 11.15 e 11.30).
Il programma. Nel giorno del tour, dopo aver raggiunto il sito con quaranta minuti d’anticipo sull’orario della visita e completate le procedure di accredito, i visitatori raggiungeranno il paddock a bordo delle navette e saranno poi accolti dalle guide, che li accompagneranno alla scoperta del paddock, dai box dei team e dei partner tecnici, alle diverse tende che ospitano tutte le altre strutture indispensabili per lo svolgimento della gara e la vita nel paddock, come la tenda media, quella medica, la mensa, la direzione gara e il broadcasting. Inoltre, verrà illustrato loro il sistema attraverso il quale viene generata l’energia pulita, con pannelli solari e idrogeno, nonché tutti i dettagli sulla formula del Campionato e le curiosità sulle vetture in gara, sugli avveniristici Odyssey21, e sui blasonati team, con equipaggi formati da un uomo e una donna per favorire la parità di genere. Ma non solo. Sarà un’occasione anche per conoscere la storia della nave St. Helena, paddock viaggiante di Extreme E, i progetti Legacy legati all’ambiente, il credo di sfruttare la visibilità del motorsport per sensibilizzare il pubblico e tanto altro ancora. Tutti i visitatori riceveranno in dono la borraccia griffata Aci – Island X Prix.
Ufficio Stampa Aci/Aci Sassari

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

1° Valli Biellesi: le iscrizioni sono aperte

Organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi la gara biellese sarà il quarto appuntamento del Campionato Italiano e si svolgerà sabato 12 maggio. Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni all’undicesima edizione del “Valli Biellesi” gara di regolarità classica per auto storiche alla quale è abbinata anche la “turistica”, quest’ultima aperta anche alle moderne. Organizzata da

Ruote nella Storia e il Tour dei Rolli in Liguria

Sabato 13 aprile e domenica 14 aprile 2024 Ruote nella Storia approda tra i rolli genovesi, ovvero i palazzi e le dimore di nobili famiglie che aspiravano ad ospitare le alte personalità in transito a Genova per visite di Stato. Un viaggio sempre originale, offerto in questa occasione dalla preziosa collaborazione dell’Automobile Club di Genova,

Rally Regione Piemonte: Mikkelsen dà spettacolo sulle colline Unesco

CRUGNOLA VINCE LA “POWER STAGE” E SI RIPETE A COSSANO. BASSO RISPONDE A TREZZO E CHIUDE LA PRIMA GIORNATA AL SECONDO POSTO. NUCITA È LA TERZA FORZA IN CAMPO IN QUESTA PRIMA PARTE. Domani si riparte con altri sette impegni cronometrati. L’arrivo alle ore 17.40 in piazza San Paolo ad Alba.   La prima giornata

error:
Torna in alto