SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

FAMS premia i campioni del motorsport sammarinese 2023

La annuale e partecipata premiazione della Federazione Auto Motoristica Sammarinese preceduta dalla Assemblea Ordinaria FAMS, con approvazione dei bilanci. La consegna dei trofei nel corso di una riunione conviviale.
Il motorsport è disciplina molto sentita e partecipata nella Repubblica di San Marino, con un ricco calendario di gare e con una larga e qualificata partecipazione a molte specialità motoristiche.
L’appuntamento con la premiazione annuale dei campioni biancoazzurri organizzata dalla FAMS Federazione Auto Motoristica Sammarinese è un evento sempre atteso, per riassumere e festeggiare i tanti allori colti sui campi di gara. Alla presenza di tanti intervenuti e del Consiglio Direttivo al completo sono sfilati tra gli applausi i campioni 2023.
Nel settore velocità in circuito, grandi i traguardi raggiunti dai piloti con licenza sammarinese. Spiccano Mattia Drudi (nella foto sotto), secondo nella serie GT World Challenge e primo di categoria Sprint, Davide e Paolo Meloni, rispettivamente quarto e nono nel GT4 European Series. Assenti giustificati alla premiazione Emanuel Colombini e Emanuele Zonzini, terzi nel Supertrofeo Lamborghini Pro Am e nella Finale Mondiale, Luciano e Donovan Privitelio, primi nel Supertrofeo Lamborghini LC, Stefano Valli, primo nel GT Challenge Italiano. Assente anche Camelia Liparoti, premiata per la partecipazione alla Dakar.

Nel settore rally moderni, ancora una stagione ricca di soddisfazioni per Jader Vagnini, nell’Italiano Terra, ma anche per Simone Temeroli e Paolo Diana. Di vertice i risultati di Daiana Darderi, vincitrice con Rigo del Trofeo N5 Terra e del CIRT 4WD Terra, di Mirco Gabrielli, nel CIRT Moderno e Storico e di Massimo Bizzocchi, terzo assoluto nel Campionato Italiano Rally Asfalto e secondo nel CIR Produzione con Ferrarotti al volante. Ad un emozionato Bizzocchi, il Presidente FAMS Paolo Valli (nella foto sotto) ha consegnato l’ambito Trofeo in memoria dell’indimenticabile Silvio Stefanelli, che premia il navigatore sammarinese meglio classificato nelle gare FAMS.

Nel settore dei rally storici su sterrato, tra i piloti si sono distinti, tra le Due Ruote Motrici, Nemo Mazza, Corrado Costa e Bruno Pelliccioni, ben piazzati in Raggruppamento e Classe nel Campionato Italiano Rally Terra Storici, così come tra i Navigatori Marco Cavalli e Domenico Mularoni.
Nel settore Karting, premiati Lorenzo Leardini e Nicolas Tagliaferri, rispettivamente vincitori della Coppa Italia Zona 3 classe Mini Gr3 e 60 Mini. Importanti risultati in ben tra campionati per Giacomo Marchioro, così come per Lorenzo Cheli, portacolori della campagna “Vinciamo insieme contro il bullismo” e per Alessandro Pedini Amati.
Nel settore Fuoristrada, ancora un podio internazionale per Davide Carattoni, terzo nell’Eurotrial gruppo Pro Modified 4X4.
Riconoscimenti speciali sono andati alla Scuderia San Marino, alla San Marino Racing Organization e al Gruppo Ufficiali di Gara. Trofeo dedicato anche per il Colorificio Sammarinese, azienda che realizza vernici per circuiti omologati FIA.
ASSEMBLEA ORDINARIA FAMS: APPROVATI BILANCIO CONSUNTIVO 2023 E PREVISIONALE 2024
Preceduta da una approfondita relazione del Presidente Paolo Valli, che ha percorso tutta la articolata attività della stagione 2023 della FAMS, l’Assemblea Ordinaria ha proceduta alla approvazione del bilancio consuntivo 2023 e del previsionale 2024.
In estrema sintesi, il Presidente Valli ha aperto e concluso così il suo intervento: “La stagione agonistica appena trascorsa svoltasi nell’anno 2023 ha richiesto un rinnovato impegno per tutti gli apparati della nostra federazione che ha permesso di svolgere le attività tipiche di servizio per le affiliate e i tesserati/licenziati oltre che l’organizzazione diretta della 51° edizione del San Marino Rally. Le affiliate hanno svolto con rinnovato impegno le loro attività, organizzando tutte le manifestazioni previste in calendario … L’anno 2023 è stato per la FAMS denso di attività e di soddisfazioni, per l’anno in corso mi auguro che con l’impegno di tutti si possa mantenere alto il nome della nostra federazione e generare un rinnovato interesse in particolare per il mondo dei giovani”.
Fonte: Leo Todisco Grande
Foto: ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto