SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Ford svela in anteprima nazionale il nuovo Tourneo Custom al TTG Travel Experience di Rimini

Anteprima nazionale al TTG Travel Experience di Rimini dall’11 al 13 ottobre per il nuovo Tourneo Custom, il people mover da 9 posti che porta l’esperienza di viaggio a un livello superiore.
Disponibile con un’ampia gamma di motorizzazioni, dalle versioni termiche diesel EcoBlue alle varianti Plug-In Hybrid (PHEV) e 100% elettrica, il nuovo Tourneo Custom è realizzato sulla stessa piattaforma della nuova generazione di Transit Custom.
Spazioso all’interno e in grado di offrire un’esperienza di bordo premium ed elegante, il nuovo Tourneo Custom mette a disposizione degli occupanti sedili posteriori configurabili con scorrimento su binari, porte laterali elettriche, volante reclinabile e impianto audio B&O.

Ford partecipa al TTG Travel Experience, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale e per la commercializzazione dell’offerta turistica del nostro Paese nel mondo, in programma dal l’11 al 13 ottobre al quartiere fieristico di Rimini.
In occasione della sessantesima edizione dell’exhibition che ogni anno riunisce per tre giorni, nei padiglioni della fiera romagnola, operatori provenienti da tutto il mondo e player strategici delle principali aziende del comparto, l’Ovale Blu sarà presente con l’anteprima nazionale del nuovo Tourneo Custom, l’ultima generazione del people mover in grado di stabilire nuovi standard nel suo segmento, offrendo un’esperienza premium di livello superiore.
Realizzato sulla piattaforma del nuovo Transit Custom, che ne migliora prestazioni, raffinatezza e comfort per gli occupanti, il nuovo Tourneo Custom rappresenterà un punto di riferimento per il trasporto persone e servizi shuttle, sia in ambito professionale che nel settore turistico-ricettivo.

Il nuovo Tourneo Custom è stato sviluppato per offrire un livello superiore di comfort e spazio, con un nuovo elegante design degli interni, che costruisce un’atmosfera sofisticata, abbinato a materiali di alta qualità: un abitacolo ricco di dettagli, funzioni e tecnologie premium.
Le ottimizzazioni interne includono un versatile sistema di sedili montati su binari nella seconda e terza fila, per la massima adattabilità nella gestione dello spazio per persone e bagagli. I sedili su binari possono essere posizionati lungo le guide con grande facilità, o rimossi anche singolarmente.

L’esperienza di viaggio può essere arricchita da una serie di personalizzazioni come un ampio tetto panoramico che migliora la sensazione di spazio e luce, con trattamento infrarosso, per mantenere la cabina fresca anche sotto la luce solare intensa. Le porte laterali scorrevoli a comando elettrico possono essere attivate anche senza dover utilizzare le mani. Le porte possono essere aperte con un semplice movimento del piede in prossimità della ruota anteriore, rendendo l’accesso più facile quando si torna al veicolo con scatole o bagagli.
La gamma di motori disponibili sul nuovo Tourneo Custom include la nuova generazione di motori diesel Ford EcoBlue con potenze di 136 CV, 150 CV o 170 CV1, la nuova motorizzazione Plug-In Hybrid (PHEV)2 e la versione E-Tourneo Custom3 100% elettrica, dotata di una batteria utilizzabile da 64 kWh e un motore da 160 kW per un’autonomia di guida fino a 325 km.

Il nuovo Tourneo Custom è dotato di una completa gamma di sistemi avanzati di assistenza alla guida, che per la prima volta, su questo veicolo, include11 il cruise control adattivo intelligente, l’assistenza alla frenata in retromarcia e la telecamera a 360 gradi, che fornisce una visuale completa intorno al veicolo per facilitare le manovre in città. Un’ulteriore novità è la tecnologia Exit Warning: questa funzione intelligente può avvertire il conducente della presenza di altri utenti della strada in avvicinamento, per aiutare a prevenire gli incidenti di “dooring”, in cui chi è a bordo apre la porta rischiando di intralciare il percorso di ciclisti o altri veicoli.
Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Presentata la 21ª edizione del Rally Italia Sardegna

Svelati anche gli ultimi dettagli della prossima tappa italiana del Mondiale Rally, attesa sugli sterrati dell’Isola dei Quattro Mori dal 30 maggio al 2 giugno. “Il RIS è un patrimonio per il nostro Paese, frutto del solido matrimonio con la Sardegna” ha commentato il Pres. ACI Sticchi Damiani. 87 equipaggi rappresenteranno 34 nazionalità nell’evento iconico

error:
Torna in alto