SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

GR Yaris Rally Cup: la terza tappa sulle Dolomiti trentine

Dopo due mesi dall’appuntamento di Alba che ha rivoluzionato la classifica provvisoria, con il giovane Facco passato al comando approfittando del passo falso di Paperini, la GR Yaris Rally Cup per la prima volta arriva in una competizione tra le più iconiche in Europa.
Saranno 12, gli sfidanti, in un percorso estremamente selettivo e molto tecnico.

Terzo appuntamento della GR Yaris Rally Cup, stavolta la grande novità della terza edizione del Trofeo, il 43° Rallye San Martino di Castrozza e Primiero, sulle dolomiti trentine, terzo round del Campionato Italiano Rally Asfalto.
Sarà proprio questa iconica gara, abbracciata da uno scenario unico – patrimonio UNESCO – a promettere di certo una scossa ulteriore ad una classifica che già in terra piemontese al precedente impegno di Alba aveva offerto diversi colpi di scena, con il leader Thomas Paperini uscito di strada, poi rilevato da Fabio Andolfi andato successivamente  fuori tempo massimo dopo aver danneggiato l’auto e con la vittoria finale, la sua prima, del cuneese Enzo Mattiauda. Un vero e proprio “ribaltone” che ha consentito al giovane veneto Jacopo Facco, giungendo secondo, di prendersi il comando della classifica.
Si riparte dunque da lì, per andare ad affrontare la competizione dolomitica, 12 i trofeisti iscritti (tra cui ben quattro “under 25”), con Facco che cercherà di sicuro l’allungo, ma anche con Paperini che andrà alla ricerca di nuovo del primato e con diversi altri che contano di nuovo di rimettere tutto in discussione. A partire proprio dal vincitore di Alba Mattiauda, per proseguire poi con Andolfi che medita riscatto pieno oppure come Tommaso Paleari, particolarmente incisivo in Piemonte. Assente il giovanissimo Vallino, impegnato con gli esami di maturità.
Grandi aspettative, viste anche le performance precedenti, per questo terzo impegno stagionale della GR Yaris Rally Cup, anche per il siciliano Lo Cascio, per il laziale Di Giovanni ed anche per il pistoiese Ciardi, tutti con voglia di fare progressi importanti in classifica.
Saranno due giorni di vera passione motoristica sommando, da venerdì 23 giugno lo shakedown e la chrono spettacolo, per proseguire poi sabato 24 con ripetizioni delle avvincenti prove di “Gobbera”, “Val Malene”, “Manghen” ed a seguire la cerimonia di premiazione dinanzi al Sass Maor. Il tutto contornato dalle Pale di San Martino e caratterizzato dall’eleganza della cittadina che trasforma il Rallye in una passerella decisamente glamour.
CLASSIFICHE GR YARIS RALLY CUP:
ASSOLUTA: 1. Facco 49 punti; 2. Paperini 44; 3. Paleari 43; 4. Andolfi 42; 5. Lo Cascio 42; 6. Mattiauda 41;
7. Ciardi 39; 8. Di Giovanni 36; 9. Giovanella 20; 10. Ricciu 17; 11. Scandola 9; 10. Vallino 6.
UNDER: 1. Facco 50 punti; 2. Ricciu 42; 3, Scandola 22; 4. Vallino 18.
PROMOTION: 1. Mattiauda, Di Giovanni 47 punti; 3. Giovanella 38; 4. Ricciu 34; 5 Scandola 20; 6. Vallino 14.
TEAM: 1. Emmeci sport DGS 64 punti; 2. Promoracing Team 63; 3. Bluthunder LION Racing, Fuji auto sportec 57; 5. DLF academy 38; New Star 3 Vieffe 33.
CALENDARIO GR YARIS RALLY CUP 2023
1. RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO 10-11 marzo
2. RALLY REGIONE PIEMONTE-ALBA 14-15 aprile
3. RALLY SAN MARTINO DI CASTROZZA e PRIMIERO 23-24 giugno
4. RALLY 1000 MIGLIA 08-09 settembre
5. RALLYE SANREMO 30 settembre-01 ottobre
6. RALLY ACI MONZA 01-02 dicembre
 
Nella foto: Facco (foto Massimo Bettiol)
Fonte: Alessandro Bugelli, Gabriele Michi | ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto