SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

I grandi campioni ad ASI MotoShow

La seconda giornata di ASI MotoShow ha letteralmente riempito l’Autodromo di Varano de’ Melegari con migliaia di appassionati accorsi per ammirare il museo dinamico offerto dall’Automotoclub Storico Italiano. Oltre settecento moto storiche in esposizione nel paddock e in movimento sul tracciato emiliano per la 21^ edizione della kermesse che vede la partecipazione di bikers italiani e stranieri.

Sono arrivati anche i grandi campioni di tutti i tempi sfoggiando titoli mondiali a profusione: 28 allori per sei nomi di spicco come quelli di Giacomo Agostini (15 volte campione iridato), Manuel Poggiali (2 titoli), Eugenio Lazzarini, Luca Cadalora (3 mondiali ciascuno), Pierpaolo Bianchi (3 titoli) e Carlos Lavado (altri 2 campionati del mondo in palmares)

“Tantissimo pubblico per una vera festa della moto, in tutte le sue declinazioni.” Così ha commentato Giacomo Agostini. “È sempre un piacere incontrare chi ancora ti vuole bene, che ti ha ammirato e che ha dei bei ricordi. Tutti i record, anche i miei quindici titoli mondiali, sono fatti per essere battuti ma… per il momento sono ancora miei e me li godo anche in queste occasioni, almeno finché qualcuno non ne conquisterà di più!”

“ASI MotoShow è un concentrato di decibel, adrenalina e spettacolo.” Queste le sensazioni di Manuel Poggiali. “E poi le emozioni di un pubblico straordinario. Da parte nostra, come piloti, è bello contribuire a dare ulteriore valore a tutta la storia del motociclismo raccontata durante questo weekend. La soddisfazione più grande è quella di vedere i sorrisi e la felicità degli appassionati. Il motociclismo è uno spettacolo, sia da praticante sia da spettatore, per questo ad ASI MotoShow mi sono divertito il doppio: girando nel paddock e poi in sella alla Ducati Desmosedici per la prima parata dei campioni.”

ASI MotoShow 2024 continua domenica 5 maggio con le mostre tematiche nel paddock, i talk e gli approfondimenti culturali nello stand ASI e la grande parata finale dei campioni in programma alle 13.30.
Fonte: Luca Gastaldi | Ufficio stampa ASI

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

La MRC Sport al 2° Rally di Scandinavia

Il giovanissimo portacolori della MRC Sport Liam Muller, “navigato” da Alexander Hirsch su Opel Corsa, ha preso parte dal 13 al 15 giugno al Bauhaus Royal Rally of Scandinavia, terzo round del Campionato Europeo Rally FIA 2024. Questo il suo resoconto: “L’inizio del rally è stato molto positivo per noi, siamo riusciti ad abituarci rapidamente

Le caratteristiche del 1° Rally Lana Storico Regularity Rally

Il Campionato Italiano Rally di Regolarità riparte da Biella dove ad attendere i partecipanti c’è un percorso con oltre cento rilevamenti e numerosi cambi di media. A tre giorni dalla chiusura sono già in numero importante le iscrizioni pervenute. A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al 1° Rally Lana Storico Regularity Rally prevista per

error:
Torna in alto