SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

XXXVII FMI Campionati Internazionali d’Italia EICMA Series 2024

L’atto conclusivo degli Internazionali d’Italia EICMA Series 2024  di motocross è andato in scena sul tracciato di Mantova che per l’occasione ha ospitato più di 150 piloti in gara nelle tre classi, 125, MX2 ed MX1, incoronando campioni Gyan Doensen (KTM), Simon Langenfelder (GASGAS) e Tim Gajser (Honda).
Start Time – In MX1 è Tim Gajser il nuovo Campione degli Internazionali d’Italia; lo sloveno, arrivato dalla Sardegna con la tabella rossa sulla sua moto si è imposto nel corso delle prove cronometrate, centrando la Pole Position 24MX davanti al compagno di squadra Ruben Fernandez (Honda) e a Romain Febvre (Kawasaki). Primo al termine della prima frazione, proprio davanti allo spagnolo e al francese, lo sloveno, autore del Raven Hole-Shot è caduto al via della seconda manche, ripartendo ultimo. Con una rimonta forsennata, Gajser ha conquistato il secondo posto finale, vincendo anche il secondo round e il titolo della classe regina. Secondo sul podio di giornata e di campionato anche Febvre, primo in gara due e Fernandez, quarto nella seconda frazione. 
In MX2 finale a sorpresa con la vittoria del titolo della 250 che va a Simon Langenfelder; il tedesco, primo del suo gruppo davanti ad Andrea Adamo (KTM), si è schierato secondo dietro a Ferruccio Zanchi (Honda), più veloce del suo gruppo e autore della Pole Position 24MX davanti a Valerio Lata (GASGAS). La prima gara di giornata è stata appannaggio di Liam Everts (KTM), al comando dalla prima curva dopo aver centrato il Raven Hole-Shot che ha chiuso davanti a Zanchi e Oriol Oliver (KTM). In gara due è Lata a prendere il comando, mantenendo la leadership per sei giri, fino a quando Everts e Adamo non lo hanno superato, con il siciliano vittorioso sul traguardo dopo aver avuto la meglio sul compagno. Terzo posto per Lata che precede Langenfelder. Caduta nelle prime fasi per Zanchi che si ritira nel corso della manche a causa di noie tecniche. Sul podio Everts precede Adamo e Lata, in campionato vittoria a Langenfelder che precede Oliver e Adamo, con Zanchi quarto davanti a Lata.
In 125 è Gyan Doensen, il nuovo campione degli Internazionali d’Italia; l’olandese che ha chiuso davanti a Noel Zanocz (Fantic) e a Kasimir Hindersson (KTM). I due di testa sono arrivati a Mantova a pari punti ma la vittoria è andata a Doensen, primo davanti a Maximilian Ernecker (KTM) e a Hindersson in gara uno e primo in gara due, davanti al rivale ungherese e a Hindersson. Quarto posto di giornata per il francese Mano Faure (Yamaha), autore della pole position 24MX.
E per quest’anno è tutto, appuntamento con gli Internazionali D’Italia MX nel 2025…
Fonte e foto: Off Road Pro Racing

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto