SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Il Rally del Lazio pronto a raccontarsi a livello nazionale

Max Rendina ed M33, grazie al supporto di ACI Sport, annunciano una copertura mediatica di altissimo profilo per la competizione che apre il Trofeo Italiano Rally 2024 e la Coppa Rally di 8^ Zona. Televisioni, radio, magazine, quotidiani e non solo.
Il Rally del Lazio, primo round del Trofeo Italiano Rally 2024 e valido anche per la Coppa Rally di 8^ Zona, si presenterà il prossimo 18 marzo al Museo Historiale Multimediale di Cassino, ma l’evento organizzato da Max Rendina e M33 è pronto ad una grande festa dello sport e dei motori per i prossimi 22 e 23 marzo che godrà di una potente risonanza mediatica.

Come da tradizione, il Rally del Lazio si distingue per la sua straordinaria copertura, uno degli aspetti più importanti insieme alla promozione del territorio ospitante. ACI Sport, Promoter del campionato e della Coppa di Zona, trasmetterà la gara con ripetuti collegamenti in diretta sia sul canale ACI Sport TV (228 SKY) che sulla pagina Facebook @trofeoitalianorallyofficial. Il palinsesto sarà diffuso qualche giorno prima della gara dato che varierà anche a seconda del numero degli iscritti. Saranno in programma almeno 4 collegamenti sia dalle prove speciali che dalla partenza e dall’arrivo con le voci dei protagonisti oltre che le spettacolari immagini del rally. ACI Sport inserirà inoltre un servizio completo all’interno del “Magazine ACI Sport”, trasmesso sempre sul Canale 228 nelle settimane successive all’evento, e ne darà spazio anche nelle trasmissioni di ACI Radio.

MS Motor TV (Canale 229 SKY) proporrà in avvicinamento al rally una serie di approfondimenti sul territorio ospitante, andando a scoprire le prove speciali, i paesi, i comuni coinvolti incontrando gli amministratori che hanno aperto i loro territori al passaggio del Rally del Lazio. Sempre MS Motor TV curerà inoltre uno speciale all’interno di “Pianeta Rally”, il format dedicato alle competizioni nazionali della disciplina, con contenuti che racconteranno passo dopo passo il weekend del rally con la conduzione di Roberta Pedrelli.

Grazie all’impegno di ACI Sport, anche RAI Sport e il Corriere dello Sport daranno spazio ad ulteriore visibilità per la gara organizzata da Max Rendina ed M33 con format e orari ancora in fase di definizione, e si inseriranno all’interno di un pacchetto di visibilità sulle reti ed emittenti nazionali che includerà anche altri spazi molto rilevanti.

Oltre all’attenzione da parte dei media nazionali, l’evento vedrà un coinvolgimento totale delle testate e delle televisioni locali, con Radio Cassino che è stata scelta quale Official Media Partner. Grazie al segnale diffuso su Cassino, Frosinone, Latina e Roma, Radio Cassino consentirà un dialogo diretto con i tanti appassionati del territorio, portando ancora più vicino l’emozione di questa competizione, una delle più sentite della zona.

Non da ultimo saranno aggiornati costantemente anche tutti i siti del settore motorsport, come Autosprint e Automoto.it, mentre per quanto riguarda gli specifici rally sarà in copertura anche Rally&Slalom, attualmente il titolo di maggiore diffusione per la disciplina in Italia.
Fonte: Matteo Bellamoli | ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto