SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Il Rally Val d’Aveto presenta l’ottava edizione con molte novità

La gara nazionale si svolgerà a Santo Stefano il 22 e 23 giugno.
Il weekend del 22 e 23 giugno segnerà il grande ritorno del Rally della Val d’Aveto, giunto all’ottava edizione e che nel 2024 sarà una manifestazione indipendente dal Rally della Lanterna, che a novembre metterà in palio il titolo della Coppa Italia a Genova.
L’evento motoristico organizzato dalla Lanternarally insieme al Gruppo Sportivo Allegrezze e con il supporto dell’Automobile Club di Genova tornerà a svolgersi interamente in Val d’Aveto, con il percorso che si articolerà solo sulle strade del territorio circostante Santo Stefano. Il format scelto è quello del Rally Nazionale, aperto quindi alla partecipazione delle “top car” e con un chilometraggio di prove speciali leggermente ridotto rispetto alle gare titolate; il percorso per sfida dell’entroterra genovese è già pronto, ma sarà svelato prossimamente. Dal quartier generale Lanternarally trapelano solo alcuni dettagli generali: otto prove speciali ed un totale di circa sessanta chilometri cronometrati.
Le iscrizioni si apriranno il 23 maggio, con possibilità di invio fino al 12 giugno. Il resto del programma sarà concentrato nel weekend di gara, con la consegna dei road book e le ricognizioni del percorso in programma venerdì 21 giugno; sabato 22 la mattinata sarà dedicata alle verifiche ed allo shakedown, il test con le vetture in configurazione da gara, mentre nel pomeriggio il Rally partirà ufficialmente ed i concorrenti affronteranno la prima prova speciale, inedita, che sarà ripetuta due volte. La giornata di domenica 23 giugno prevede altre sei prove speciali suddivise in tre giri che saranno intervallati dal riordino di Allegrezze, dove agli equipaggi saranno offerti dallo staff del Gruppo Sportivo spuntini e pranzi come è consuetudine.
Il Rally della Val d’Aveto avrà una veste tutta nuova, specialmente per quanto riguarda il percorso. Non mancheranno i grandi classici della zona e la gara sarà molto compatta, con un’alta percentuale di prove speciali in rapporto al chilometraggio totale. Un fattore importante per gli equipaggi, che potranno anche approfittare di un weekend di relax insieme alle loro famiglie accolti calorosamente dalla perla dell’entroterra ligure. Da sempre il Rally in Val d’Aveto è un’importante occasione per la promozione turistica del territorio e delle eccellenze locali.
Ufficio Stampa Lanternarally – Stefano Bertuccioli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto