SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Il tempio della velocità accoglie Fant

Terzo atto del Mini Challenge per il pilota di Belluno, pronto a debuttare in quel di Monza con tanta voglia di essere protagonista.
È un 2023 ricco di emozioni, quello che sta vedendo protagonista un Filippo Fant già pronto, dopo una sola settimana di tregua, a fare rotta verso la Brianza per timbrare il proprio cartellino di presenza in uno dei circuiti più blasonati al mondo.
Stiamo parlando dell’Autodromo Nazionale Monza, il tempio della velocità, che vedrà il pilota di Belluno impegnato nel terzo appuntamento con un Mini Challenge pronto al suo giro di boa.
Archiviate le tappe di Misano e di Vallelunga il portacolori di Xmotors Team, nuovamente in gara sulla Mini JCW Challenge Evo targata CZ Bassano Racing e condivisa con Roberto Gentili, riaprirà la sfida da una più che positiva terza piazza nel Mini Challenge Evo.
Sono soltanto sei le lunghezze che lo separano dalla seconda posizione provvisoria, attualmente occupata da Maccari, mentre il leader Giorgi ne vanta ben ventidue di margine.
“L’obiettivo di questo fine settimana” – racconta Fant – “sarà quello di rubare punti ai nostri diretti rivali in campionato, Giorgi e Maccari, ma è naturale che non potremo stare troppo sereni, visto che gli inseguitori non sono poi così lontani. Siamo pronti per questo weekend.”
Una trasferta che potrebbe rivelarsi determinante, in chiave futura, dato l’arrivo di due tappe consecutive al Mugello Circuit, tracciato sul quale Fant sarà in grado di partire più preparato.
“Dopo Monza andremo, per due volte consecutive, al Mugello” – sottolinea Fant – “ed avendo svolto proprio in quel circuito i test invernali posso dire che mi sento più confidente. Non avrò più lo scotto dell’esordiente da pagare e, essendo che si correrà per due weekend in fila, potremo essere sicuramente più competitivi. Uscire bene da Monza sarà molto importante.”
Tutto è quindi pronto per l’arrivo dell’unica punta della scuderia di Maser, evento in programma dal 23 al 25 Giugno, consapevole di dover migliorare su alcuni punti specifici nella sua condotta di gara e già al lavoro, in queste ultime giornate, per presentarsi al massimo della forma.
“Come a Vallelunga anche qui sarò al debutto” – aggiunge Fant – “ed avrò solamente venticinque minuti di prove libere per cercare di imparare al meglio tutti i segreti del tempio della velocità. Non sarà assolutamente semplice. In questo giorni, prima del weekend di gara, mi sto allenando con costanza al simulatore perchè voglio farmi trovare pronto quando sarà ora di fare sul serio. Spero di riuscire a trovare una buona quadra per la qualifica, in modo tale da sfruttare il mio passo gara fin dai primi giri, vista la difficoltà che ho incontrato nel sorpassare i miei avversari in gara. Devo assolutamente migliorare nella gestione dei sorpassi e, in questo caso specifico, il tracciato di Monza dovrebbe essere più favorevole, rispetto a Vallelunga. Ci sono rettilinei molto lunghi e, prendendo una buona scia, non dovrebbero esserci particolari problemi. Grazie alla scuderia Xmotors Team, a CZ Bassano Racing ed a tutti i nostri partners per l’impegno ed il sostegno che ci stanno dando in questa stagione. Siamo pronti per il via.”
Fonte: Fabrizio Handel
Foto: BMW Italia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto