Il Trofeo dei Castelli Peloritani si amplia

La gara di Regolarità turistica organizzata per il 2 e 3 settembre da Top Competition e dall’Automobile Club di Messina, sarà affiancata da un raduno per auto d’epoca e moderne che ne arricchisce il programma.
È stato approvato dalla federazione il programma del Raduno dei Peloritani che il 2 e 3 settembre amplierà il programma del Trofeo dei Castelli, la competizione motoristica che negli ultimi anni ha riportato la nobile disciplina della regolarità turistica nella provincia di Messina.
Una bellissima opportunità per coloro che vorranno partecipare alla manifestazione senza “preoccuparsi” del cronometro, ma vivendo in prima persona la bellezza dei luoghi che il territorio della provincia messinese offre. 
Saranno quindi due le carovane di bellissime vetture che nel primo weekend di settembre daranno spettacolo, quella dei partecipanti al Trofeo dei Castelli, intenti ad eguagliare il cronometro con gli spettacolari passaggi sui pressostati  come si conviene nelle gare di regolarità e quella dei partecipanti al raduno che a loro volta porteranno con la loro presenza altro fascino sulle strade del raduno.
Il programma dell’evento delle manifestazioni che, di fatto, si incrocerà resta confermato secondo quanto stabilito in precedenza, ovvero  la fase preliminare di sabato 2 settembre quando le vetture giungeranno a Villafranca Tirrena e il Tour del giorno 3 che si concluderà nel pomeriggio sempre nella cittadina costiera. Dopo lo start del mattino i concorrenti attraverseranno Saponara, Rometta, Spadafora e Venetico prima di giungere a Messina e tornare dopo il passaggio da Torregrotta e  Roccavaldina a Villafranca Tirrena.
Per quanto riguarda l’aspetto sportivo la competizione sarà valida come seconda prova del Campionato Siciliano Aci Sport, round del challenge centro sud e del campionato Sociale Aci Messina.
Fonte: ufficio stampa Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Inaugurata l’edizione 2024 dei Vespa World Days

MIGLIAIA DI VESPISTI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO HANNO GIÀ INVASO PONTEDERA NEL PRIMO GIORNO DEL GRANDIOSO RADUNO. IL TAGLIO DEL NASTRO AL VESPA VILLAGE, MENTRE AL MUSEO PIAGGIO SI È APERTA LA MOSTRA “VESPA ALL OVER THE WORLD”. CONSEGNATA ALLA POLIZIA DI STATO UNA SPECIALE VESPA GTS, CHE APRIRÀ LA SPETTACOLARE PARATA DI SABATO

7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda: le prove e gli orari

A poche ore dallo start della gara organizzata da ACI Sassari, si forniscono informazioni e dettagli utili sulle località e le strade interessate. Con l’avvio delle verifiche sportive presso il Conference Center di Porto Cervo la settima edizione del Rally Internazionale Storico Costa Smeralda entra nella fase decisiva; di seguito, si forniscono alcune informazioni sugli

Team Bassano in forze al Rally Storico Costa Smeralda

Sfiorano le tre decine gli equipaggi della scuderia veneta, presente in massa al secondo round del CIRAS e del Trofeo A112 Abarth. Sono ben ventinove gli equipaggi del Team Bassano iscritti all’edizione 2024 del Rally Storico Costa Smeralda, ventotto dei quali in gara nel rally e un ulteriore, quello formato da Leopoldo Di Lauro e

error:
Torna in alto