SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

La scuderia RO racing in Sardegna in corsa per il Campionato Italiano Rallycross

Fine settimana light per la scuderia RO racing. Rosario Montalbano sarà in Sardegna alla Ittiri Arena, al via del doppio impegno d’avvio del Campionato Italiano rally Cross. In Sicilia diversi saranno i portacolori della scuderia ai nastri di partenza dello Slalom Giarre Milo.
Saranno le discipline del Rallycross e dello Slalom a punteggiare il weekend degli alfieri della scuderia RO racing.
In Sardegna, alla Ittiri Arena in provincia di Sassari, dopo il rinvio della gara di Maggiora, prenderà ufficialmente il via la stagione del Rallycross. Nell’Isola Nuragica è previsto un doppio appuntamento, con due gare che si disputeranno rispettivamente nella giornata di sabato quattro maggio e in quella di domenica cinque. A marcare cartellino di presenza in Terra Sarda, prima tappa del Campionato italiano denominato RX Italia, dopo le positive esperienze della scorsa stagione, sarà Rosario Montalbano. Il presidente del sodalizio siciliano sarà al via della manifestazione con una Skoda Fabia R5 seguita dal Colombi Racing Team e gommata Pirelli.
In Sicilia, in provincia di Catania, al 23° Slalom Giarre Milo, valido per il Campionato Siciliano di specialità, saranno cinque i rappresentanti della scuderia a scendere in strada tra i birilli. Le splendide dame, Alice Gammeri, con la sua Clio Williams della classe N2000 e la Campionessa italiana in carica, Angelica Giamboi, con l’inseparabile Fiat x1/9 della classe S5 del Gruppo Speciale, proveranno a vincere tra le rappresentanti del gentil sesso. Sempre in Gruppo Speciale a nutrire ambizioni di vittoria, a bordo di una Fiat X1/9 della classe S6, ci sarà Alfredo Giamboi. In classe A 1400, con una Peugeot 106, marcherà cartellino di presenza Alessio Truscello e in classe E1 Ita 2000, con una Renault Clio Rs, sarà pronto a dare battaglia Marco Gammeri.
Sempre in uno slalom, ma in Campania, al Monteforte Braccelle in classe N1600, con una Peugeot 106, ci sarà Franco Greco.
Fonte: Giuseppe Livecchi

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto