SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Lion Motor Events al Rallye San Martino di Castrozza: il team comasco atteso protagonista alla chiamata della GR Yaris Rally Cup

La squadra lariana, capitanata da Jacopo Civelli, chiamata ad un ruolo di primo piano sulle strade del terzo appuntamento del campionato monomarca. Ambizioni di vertice cullate da entrambi i piloti portacolori, Thomas Paperini e Tommaso Paleari.

Saranno i chilometri del Rallye San Martino di Castrozza e Primiero, appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally Asfalto, ad ambientare le prospettive di Lion Motor Events. Il team comasco è pronto a schierare due vetture nella terza manche della GR Yaris Rally Cup, campionato monomarca che – tra le strade del Trentino – attende come protagonisti Thomas Paperini e Tommaso Paleari. Uno schieramento d’attacco “a due punte” per la squadra che fa riferimento a Jacopo Civelli, team manager e riferimento di un progetto volto alla conferma del titolo acquisito nella precedente edizione della kermesse.
 
Cercherà la vittoria Thomas Paperini: il pilota pistoiese, affiancato da Simone Fruini sulla GR Yaris Evo, è pronto a capitalizzare l’esperienza maturata al volante della vettura su strade mai affrontate in carriera. L’occasione per riscattare l’uscita di strada accusata sui chilometri dell’ultimo impegno di campionato, il Rally Regione Piemonte e per riconquistare il vertice di una classifica provvisoria che, al momento, lo vede sulla scia del leader. Ambizioni importanti anche per Tommaso Paleari, terza forza della GR Yaris Rally Cup. Il driver comasco, rallentato da una “toccata” costata trenta secondi sul riscontro totale dell’ultimo impegno, ad Alba, cercherà di confermare le buone sensazioni destate nella fase centrale di gara, puntando alle alte sfere della classifica assoluta di campionato.
 
Il Rallye San Martino di Castrozza e Primiero proporrà ai due equipaggi di Lion Motor Events novantotto chilometri cronometrati, con venerdì 23 giugno dedicato a shakedown e prova spettacolo, la “San Martino Cittadina” per proseguire poi sabato 24 con le ripetizioni delle prove speciali “Gobbera”, “Val Malene”, “Manghen”. Un contesto esclusivo, quello proposto dalla gara, con la cerimonia di premiazione ambientata all’ombra del Sass Maor, una delle cime più celebri del Trentino.
Nella foto: la GR Yaris Evo affidata da Lion Motor Events a Thomas Paperini.  

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Ruote nella Storia celebra i 100 anni della Catania-Etna

S’incentra sulla rievocazione di una celebre e storica gara automobilistica la tappa di Ruote nella Storia che, il prossimo 19 maggio, attraverserà alcune importanti località della Sicilia orientale, ai piedi del vulcano più alto d’Europa. Il format, nato dall’impegno di ACI Storico in collaborazione con Automobile Club d’Italia, affronterà un viaggio, con la storia e

Rally Sport Evolution: Abeti ed Intelvi, in tre all’esordio stagionale

Vigilucci al via del terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di settima zona mentre nel comasco Asnaghi e Busnelli ritornano dopo una lunga pausa. L’imminente fine settimana coinciderà con l’esordio stagionale di tre punte sulle quali Rally Sport Evolution conta in particolar modo per ben figurare. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio andrà in

In cinquanta alla 30ª Coppa Città di Partanna

Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna, in programma nella cittadina della Valle del Belice oggi e domenica 19 maggio. Chiuse le iscrizioni alla 30^ Coppa Città di Partanna, la gara tra

error:
Torna in alto