SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Luca Artino al “via” del Rally Il Ciocco e Valle del Serchio: con Alessandro Massaro sulla Skoda Fabia Rally2 Evo

Il pilota di Lamporecchio, atteso sulle strade dell’apertura della Coppa Rally di Zona 6, sarà affiancato dal codriver pistoiese, subentrato a seguito della repentina indisposizione fisica di Andrea Gabelloni.
È pronto ad indossare nuovamente tuta e casco, Luca Artino. Il pilota di Lamporecchio, a soli cinque giorni dall’ultimo impegno affrontato – il Motors Rally Show – è atteso sulle strade del Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, appuntamento di apertura del Campionato Italiano Assoluto Rally e della Coppa Rally di Zona 6. Una partecipazione, quella del portacolori della scuderia Art-Motorsport 2.0, che ha assunto linee incerte nella sua preparazione a causa della repentina indisposizione fisica di Andrea Gabelloni, copilota con il quale è stata impostata l’intera partecipazione al programma regionale. In sua sostituzione subentrerà Alessandro Massaro, chiamato alla prima collaborazione con il driver pistoiese.
“Un inconveniente occorso nel corso della giornata di ieri, l’indisposizione last-minute di Andrea Gabelloni – il commento di Luca Artino – è stato allora allertato Alessandro Massaro con il quale ho effettuato alcuni passaggi nel corso dei test pre gara. Dovremo essere bravi nell’ottimizzare il feeling ma le premesse sono senz’altro buone. Auguro ad Andrea una pronta guarigione, di modo che possa tornare quanto prima a disposizione per il prosieguo della programmazione sportiva”.
Motori accesi da venerdì, con la Skoda Fabia Rally2 Evo del team Autosole 2.0, esemplare equipaggiato con pneumatici Michelin, pronta a calcare la pedana di partenza di Lucca, nella suggestiva cornice offerta dalla Mura cittadine, dalle ore 15 di venerdì. Sessantanove, i chilometri cronometrati distribuiti fino alla giornata di sabato sulle prove speciali “Il Ciocco”, “Puglianella”, “Careggine” e “Renaio”, ripetute fino al raggiungimento del totale previsto.
Nella foto (Altero Lazzerini): la Skoda Fabia Rally2 Evo di Luca Artino in azione.
Fonte: Gabriele Michi | ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto