SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Mapei a fianco di Toyota nel Campionato Italiano Assoluto Rally

L’azienda italiana è Top Sponsor del team Toyota Gazoo Racing Italy.  
Mapei, leader nella produzione di materiali per l’edilizia, è uno dei nuovi sponsor ufficiali di Toyota Gazoo Racing Italy. All’azienda milanese saranno legate le attività sportive del reparto corse di Toyota Motor Italia in ambito nazionale nella stagione 2024. 
Nelle competizioni sul territorio italiano Mapei sarà quindi a fianco del Team Toyota Gazoo Racing Italy, che parteciperà alle sette tappe del Campionato Italiano Assoluto Rally con la nuovissima GR Yaris Rally2 guidata da Giandomenico Basso, due volte campione europeo e quattro volte campione italiano rally. Inoltre, cinque di queste gare varranno anche per la GR Yaris Rally Cup, campionato monomarca giunto alla quarta edizione, dove Mapei sarà presente su tutte le vetture della categoria. 
Questa collaborazione rappresenta un momento significativo per entrambe le aziende, che nei propri settori si distinguono per la qualità dei prodotti, la ricerca dell’eccellenza e la costante sperimentazione finalizzata al miglioramento continuo. In particolare, l’impegno di Mapei per un’edilizia più sostenibile e responsabile si sposa perfettamente con il costante lavoro di Toyota verso la produzione di veicoli sempre più rispettosi dell’ambiente. 
Inoltre, il Campionato Italiano Assoluto Rally offre a Mapei la possibilità di essere più vicina ai suoi clienti in tutto il territorio nazionale, rafforzando ulteriormente il legame con le comunità locali.
“Siamo entusiasti di unire le forze con Toyota Gazoo Racing Italy nel Campionato Italiano Assoluto Rally – dichiara Marco Squinzi, amministratore delegato Mapei –. Questa partnership rappresenta un’opportunità interessante per entrambe le aziende di dimostrare il grande impegno per l’innovazione, la sostenibilità e l’eccellenza. Non vediamo l’ora di condividere questo viaggio emozionante con i nostri clienti in tutta Italia.”
Toyota Gazoo Racing vanta un bagaglio contraddistinto da anni di esperienza nel motorsport internazionale. I migliori successi ottenuti da Toyota nelle condizioni più estreme, sulle strade e sui più blasonati circuiti del mondo, hanno costituito la base per poter creare le vetture di domani.
Per incarnare il concetto di “NOT JUST FOR SPORT”, Toyota ha perfezionato ogni particolare delle sue auto mettendo in pratica, senza riserve, le conoscenze e la tecnologia acquisite in tutti gli ambiti proposti dal motorsport, con la finalità di creare auto sempre migliori.
“Per Toyota l’impegno nell’attività sportiva non è solo finalizzata al risultato delle competizioni, – dice Alberto Santilli, AD Toyota Motor Italia – l’obiettivo è più ampio. Il motorsport per noi è un grande laboratorio che ci aiuta a sviluppare prodotti sempre migliori, ma anche ad accrescere la competenza delle nostre persone impegnate. Cosa non da meno, l’obiettivo è anche quello di coinvolgere i nostri fan sui territori in cui operiamo e anche di costruire partnership con i migliori interlocutori sui mercati in cui siamo presenti. In questo senso siamo molto lieti che uno degli sponsor ufficiali del Toyota Gazoo Racing Italy sia da oggi Mapei, azienda che esprime una assoluta eccellenza nel suo settore e che siamo certi rappresenti un valore aggiunto per le nostre attività sportive in Italia.” 
Dal calcio alla vela, passando per il ciclismo, il basket, il volley, fino ai motori. Da decenni Mapei mantiene un saldo legame con il mondo dello sport, con cui condivide gli stessi valori che l’hanno portata a intraprendere tante avventure in diverse discipline sportive. Con questa partnership, Mapei e Toyota Gazoo Racing Italy intendono non solo conquistare le strade del Campionato Italiano Assoluto Rally, ma anche ispirare cambiamenti positivi verso la mobilità del futuro.
Mapei
Fondata nel 1937 a Milano, Mapei è uno tra i maggiori produttori mondiali di prodotti chimici per l’edilizia ed ha contribuito alla realizzazione delle più importanti opere architettoniche e infrastrutturali a livello globale. Con 102 consociate distribuite in 57 Paesi e 90 stabilimenti produttivi operanti in 35 nazioni, il Gruppo occupa oltre 11.900 dipendenti in tutto il mondo. Nell’anno 2022 il Gruppo Mapei ha registrato un fatturato consolidato di 4 miliardi di euro. Alla base del successo dell’azienda: la specializzazione, l’internazionalizzazione, la ricerca e sviluppo e la sostenibilità.
www.mapei.com
Toyota Gazoo Racing Italy
Toyota Gazoo Racing Italy è espressione diretta di Toyota Motor Italia in tutte le attività sportive espresse in ambito nazionale, legate ad eventi ed esperienze di guida relative al brand GR. Nel 2021, insieme a Toyota Motor Italia, Toyota Gazoo Racing Italy ha gettato le basi per la nascita del primo trofeo monomarca al mondo basato su GR Yaris, la GR Yaris Rally Cup. Un’iniziativa che ha riscosso grandissimo successo a livello internazionale, tanto da essere replicato in altri Paesi europei.
Per ulteriori informazioni: ufficio stampa MAPEI
Fonte: Toyota Gazoo Racing Italy Gabriele Michi

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto