SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

MM Motorsport al Rally degli Abeti: tre, le vetture schierate nell’appuntamento della Coppa Rally di Zona

Il team lucchese è pronto ad interpretare i chilometri della provincia di Pistoia con tre vetture, due Skoda Fabia Rally2 Evo ed una Peugeot 208 Rally4.
Torna la Coppa Rally di Zona 7 ed MM Motorsport risponde “presente”. Il team lucchese è atteso al confronto sulle strade della provincia di Pistoia, teatro – nel fine settimana – del Rally degli Abeti. Sui chilometri della Montagna Pistoiese, la squadra di Porcari schiererà tre vetture “gommate” Pirelli, due Skoda Rally2 Evo ed una Peugeot 208 Rally4. 
 
Cercherà conferme, dopo il soddisfacente esordio al volante della Skoda “Evo” avvenuto al recente Trofeo Maremma, Marco Ramacciotti. Il driver lucchese, affiancato da Filippo Caturegli, ripartirà dalle convinzioni legate al settimo posto assoluto conquistato sulle prove speciali della provincia di Grosseto, cercando un altro piazzamento da top-ten. 
Disporrà di una Skoda Fabia Rally2 Evo anche Andrea Marcucci. Il driver, che avrà al suo fianco Richard Gonnella, tornerà sull’esemplare boemo dopo il Rally Il Ciocco di metà marzo. Debutto sulla Peugeot 208 Rally4 per Davide Giovanetti: il pilota di Carrara è chiamato al debutto stagionale, stimolato dalla curiosità mossa dall’esordio sulla vettura e dal conseguente ritorno all’interpretazione della trazione anteriore. 
 
Il Rally degli Abeti catalizzerà l’attenzione degli appassionati nel pomeriggio di sabato, dopo la partenza “tecnica” da Campo Tizzoro alle 15:45. La prima giornata di gara proseguirà con i due passaggi della celebre quanto temuta “Torri di Popiglio”, di cui uno all’imbrunire e con la “Dynamo Camp” di Limestre. L’indomani, domenica 19, i concorrenti dovranno affrontare i tratti delle “piesse” di Piteglio” ed il doppio impegno della “LimAbetone Memory”, tratto che farà rivivere ai protagonisti il primo tratto dell’indimenticata cronoscalata tricolore. L’arrivo è previsto in centro a San Marcello Pistoiese per le ore 16:30. 
Nella foto (Martino Areniello): Andrea Marcucci in azione.   
Fonte: V-Press

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto