SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Nuovo Ford Transit Courier: più spazio e connettività per il furgone compatto che assicura produttività e praticità

Il nuovo Ford Transit Courier è pronto a raggiungere il mercato europeo e garantire ancora più produttività, più sicurezza e più connettività.
 
Un design completamente rinnovato che offre il 25% in più di volume di carico rispetto alla generazione precedente di Transit Courier e che può ora trasportare due Europallet. Si distingue, inoltre, per una maggiore portata e un’estetica che strizza l’occhio ai SUV.
 
Il look esterno del nuovo Transit Courier comunica determinazione e versatilità. All’interno, sia il vano di carico che la cabina sono stati concepiti per aumentare la produttività e il comfort durante il lavoro. Una gamma completa di tecnologie di assistenza alla guida ha inoltre reso il Transit Courier il primo furgone a ricevere il riconoscimento Euro NCAP Platinum con i nuovi e rigorosi standard di test, stabilendo un nuovo punto di riferimento nel segmento.
 
Il nuovo Transit Courier è completamente integrato con la piattaforma software e i servizi connessi di Ford Pro per garantire la massima efficienza operativa riducendo i tempi di fermo, elemento che fa la differenza sia per le piccole imprese che per le grandi flotte. Tra questi, le piattaforme di gestione Ford Pro Software e la gamma di servizi Ford Pro Service, sviluppati per facilitare e ottimizzare la manutenzione.
 
“Il Transit Courier risponde a ciò che ci chiedono i nostri clienti: le capacità di un furgone di dimensioni superiori, con gli ingombri di un van compatto, un prodotto contemporaneo e connesso ai servizi Ford Pro come Telematics e FORDLiive per aumentare i tempi di attività e accelerare la produttività”, ha dichiarato Hans Schep, General Manager, Ford Pro Europe. “La duratura leadership di mercato di Ford Pro ci offre una prospettiva unica per comprendere le esigenze dei clienti, e ci aiuta a fornire loro una produttività ancora maggiore dai nostri furgoni compatti, grazie a ingegneria innovativa e connettività avanzata.”
 
La produzione delle versioni benzina e diesel è stata già avviata, mentre la versione 100% elettrica E-Transit Courier arriverà nel corso del 2024.

Praticità e funzionalità
Il Transit Courier unisce un look distintivo e di carattere a un nuovo livello di funzionalità. Lo sviluppo tridimensionale dei volumi massimizza la capacità di carico, mentre gli sbalzi ridotti e il design d’ispirazione SUV ne sottolineano robustezza e praticità.
 
La lunghezza del vano di carico è stata aumentata di 181 mm arrivando a 1.802 mm, mentre il nuovo design delle sospensioni posteriore, con ammortizzatori inclinati, aumenta a 1.220 mm la larghezza disponibile tra i passaruota. Ciò significa che ora il furgone compatto può trasportare due Europallet, per un volume totale di carico di 2,9 m 3 , il 25% in più rispetto al modello precedente. Questo può essere ulteriormente aumentato grazie alla nuova paratia di carico passante, che consente ai clienti di trasportare oggetti come assi o tubi di lunghezza superiore a 2.600 mm.
 
Si può ora scegliere tra la portata standard e quella maggiorata, dotata di molle a doppia risposta, per gestire un carico utile lordo massimo fino a 854 kg 2 – un aumento di oltre il 45% rispetto al modello precedente. Il peso massimo trainabile per tutte le varianti è di 1.100 kg. 3
 
Tutti i modelli sono dotati di serie di porte di carico posteriori con apertura a 180 gradi e sei punti di ancoraggio al pavimento. Illuminazione a LED del vano di carico, rivestimenti del pavimento in gomma o legno e binari di stivaggio del carico a mezza altezza per utilizzare l’area di carico in modo più efficiente.
 
È possibile, inoltre, scegliere una versione a doppia cabina per trasportare una squadra di lavoro e le attrezzature. Il furgone a doppia cabina è infatti dotato di una seconda fila a tre posti con suddivisione 60/40 che può essere ripiegata e capovolta; con i sedili posteriori alzati nel vano di carico c’è spazio per un Europallet. I finestrini della seconda fila a scomparsa e le porte di carico posteriori vetrate sono di serie; la vetratura laterale completa è opzionale.
 
Per le aziende che necessitano di maggiore sicurezza per il proprio veicolo e i suoi contenuti, Ford Pro collabora con gli esperti di sicurezza TVL per offrire una gamma di efficaci pacchetti di serrature montati in fabbrica, per fornire un ulteriore livello di protezione.

Abitacolo sviluppato per la produttività
L’elevato livello di tecnologia integrata di Transit Courier è sottolineato da un pannello strumenti “digiboard” contenente un quadro strumenti digitale e un touchscreen centrale da otto pollici con il più recente sistema di connettività SYNC 4.5 Il sistema di navigazione connessa su abbonamento6 riduce lo stress grazie agli aggiornamenti su traffico, parcheggio e pericoli locali, ottimizzando tragitti e percorsi in base alle condizioni in tempo reale. La compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay wireless è di serie. 7
La connettività di bordo è fornita da un modem integrato di serie, che mantiene il veicolo all’interno dell’ecosistema Ford Pro e consente aggiornamenti software wireless che possono espandere la gamma di funzionalità del veicolo nel tempo.
 
Per i conducenti che necessitano di un accesso agevole al proprio smartphone, un supporto per il telefono integrato nella dashboard è standard su tutti i Transit Courier. Ciò elimina la necessità di supporti aggiuntivi che potrebbero non garantire una posizione sicura, stabile e visibile.
 
I nuovi spazi di stivaggio consentono di mantenere organizzati i documenti, i dispositivi e i cavi necessari per un’intera giornata di lavoro. I conducenti beneficiano di vani portaoggetti aperti di facile accesso dietro la tastiera digitale e sopra il vano portaoggetti, nonché di vani portaoggetti per tablet o blocchi A4 nella console centrale. Gli inserti portaoggetti sulla porta sono dotati di un separatore e possono ospitare bottiglie anche da 1,5 litri.
 
Furgone compatto, connettività avanzata
La connettività del nuovo Transit Courier facilita la gestione del veicolo sia tramite l’app FordPass Pro 9 ideale per le piccole imprese, sia tramite gestionali destinati alle flotte più numerose. L’app per smartphone gratuita consente ai clienti di bloccare e sbloccare da remoto il proprio furgone, controllarne la posizione, monitorare la spesa per il carburante e ricevere avvisi sullo stato di salute del veicolo, relativi per esempio ai livelli dei liquidi, alla pressione degli pneumatici, alla vita utile dell’olio e alle condizioni dei freni per aiutare a prevenire costosi guasti.

I clienti con cinque o più veicoli possono beneficiare di un anno di accesso gratuito alle funzionalità personalizzate di Ford Pro Telematics . 10 Il sistema utilizza dati in tempo reale per aiutare a massimizzare la produttività, con dashboard dedicate a posizione, stato di salute e manutenzione del veicolo. La connettività include ulteriori avvisi di sicurezza del veicolo in caso di collisioni ed effrazioni. Con il sistema di inibizione dell’avviamento Fleet Start Inhibit, i fleet manager possono abilitare e disabilitare da remoto Transit Courier per prevenire furti o utilizzii non autorizzati al di fuori dell’orario di lavoro.
 
Il modem consente anche la connessione a FORDLiive, il centro di controllo digitale che riduce i tempi di fermo per manutenzione: nel 2023 ha generato oltre 700.000 giorni di disponibilità aggiuntiva dei veicoli sottoposti a manutenzione in tutta Europa producendo per un valore, per i clienti, di circa 319 milioni di euro. Il supporto Ford Pro Service si articola anche attraverso 800 Transit Center: più centri di assistenza dedicati ai veicoli commerciali rispetto a qualsiasi altro brand di furgoni.

Propulsori efficienti, assistenza avanzata alla guida
Il nuovo Transit Courier introduce una variante da 125 CV dell’efficiente motore a benzina Ford EcoBoost 1.0l 1 offerto insieme alla versione da 100 CV, entrambe ottimizzate per emettere meno CO 2 e garantire una maggiore efficienza nei consumi 1 rispetto alla generazione precedente.
 
Il propulsore EcoBoost è abbinato a un cambio manuale a sei marce o a un nuovo cambio a doppia frizione a sette marce per supportare i clienti che guidano spesso nel traffico stop-start. I doppi ingranaggi del sistema consentono cambi di marcia fluidi e rapidi senza perdita di coppia per migliorare l’efficienza a bassa velocità 1 e l’esperienza di guida.
 
Per i clienti con percorrenze chilometriche più elevate è disponibile un motore diesel EcoBlue da 1,5 litri e 100 CV, abbinato a un cambio manuale a sei velocità.
 
Transit Courier eredita dalla più recente piattaforma Ford la dotazione di tecnologie di assistenza alla guida, innalzando gli standard del segmento con una suite di sistemi che è stata premiata con il riconoscimento Euro NCAP Platinum. La dotazione di serie include: 4
 
Lane-Keeping System
Pre-Collision Assist
Intelligent Speed Assist
Sensori di parcheggio posteriori
 
Per incrementare la sicurezza nei contesti urbani, sono inoltre disponibili: 4
Intelligent Adaptive Cruise Control – con Stop & Go e Lane Centering con cambio automatico
BLIS – Sistema di monitoraggio degli angoli ciechi con Cross Traffic Alert
Intersection Assist – Assistente all’intersezione
Assistenza alla frenata in retromarcia
 
Il nuovo Transit Courier è disponibile in 3 versioni: Trend, Titanium e Active. La versione Titanium, dotata di un ricco equipaggiamento standard, include caratteristiche come cerchi in lega da 16 pollici, telecamera posteriore, 4 sensori di parcheggio anteriori, 4 avviamento senza chiave e un pad di ricarica per dispositivi wireless. 11
 
La versione Active estende le caratteristiche del design d’ispirazione SUV con esclusive modanature dei passaruota, protezioni anteriori e posteriori, barre sul tetto e cerchi lavorati neri in lega da 17 pollici.
Fonte e foto: ufficio stampa Ford Italia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto