SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Nuovo spunto mondiale per Movisport: Gryazin al successo in Croazia

Gara di carattere, quella del pilota ufficiale Citroen alla quarta prova iridata, con una vittoria che lo ha rimesso in corsa nei quartieri alti della classifica.
Sono arrivate nuove soddisfazioni “mondiali”, per Movisport, nel fine settimana appena passato, con Nikolay Gryazin e Konstantin Aleksandrov vincitori della classifica WRC-2 e ottavi assoluti al Rally in Croazia, con la Citroen C3 ufficiale.
 
L’obiettivo era risalire la china della classifica, partendo dalla settima posizione nel ranking provvisorio dopo aver marcato punti soltanto alla prima stagionale di Monte Carlo e la missione è stata centrata al meglio possibile salendo al terzo posto provvisorio a soli tre punti dalla vetta. Gryazin ha confermato il particolare feeling con la gara croata avendo comandato con autorità l’intero arco della competizione senza nulla concedere ai competitor.
 
La Croazia è stata prima gara dell’anno per Enrico Brazzoli, stavolta in coppia con Martina Musiari, su una Skoda Fabia. Il Campione Italiano in carica “over 55” era al via con l’obiettivo di riprendere soprattutto il ritmo dopo una lunga pausa, cinque mesi, con la novità di avere al fianco la giovane e promettente copilota parmense ed ha chiuso in quinta posizione della categoria “Master”.
 
Nuova battuta d’arresto, invece, per Andrea Spataro e Alessia Muffolini, con una VolksWagen Polo alla 38^ edizione  del rally Prealpi Orobiche.  Un quarto posto nel 2022 ed un secondo posto del 2023 erano i punti fermi ai quali partiva il driver lombardo, che voleva raccogliere punti pesanti a questa seconda prova della Coppa Rally di zona 3, ad Albino, in provincia di Bergamo. Non ce l’ha fatta, fermandosi a scopo precauzionale nelle prime battute di gara a causa dell’accensione della spia pressione olio nel display di bordo.
 
ALL’ELBA PARTE IL CAMPIONATO IRC CON UN TRIS DI SKODA AL VIA: MICHELINI, TOSI E TIRAMANI
Questo fine settimana parte la serie IRC dal Rally e Elba, 57^ edizione di una competizione iconica. Saranno tre, le partecipazioni di Movisport, tutte con una Skoda Fabia R5. Alla partecipazione “tricolore” affianca quella dell’IRC Rudy Michelini, che in coppia con Angilletta sarà certamente tra i protagonisti di vertice, così come si prevede lo sarà Gianluca Tosi, che ritrova al suo fianco Alessandro Del Barba. Da anni punto di riferimento in questo campionato, Tosi parte motivato dalla vittoria al recedente Trofeo Maremma. Al via anche il giovane Christian Tiramani, con alle note Fabio Grimaldi. Per il giovane driver anche il campionato IRC sarà utile palestra di esperienza, visto il valore dei partecipanti.
Nella foto: Gryazin in azione
Fonte: ufficio stampa Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

39ª Stella Alpina Storica: iscrizioni aperte fino al 31 luglio

DAL 6 ALL’8 SETTEMBRE TORNA LA RIEVOCAZIONE STORICA DELL’ASI DEDICATA ALLA LEGGENDARIA CORSA TRENTINA DISPUTATA DAL 1947 AL 1955.   Il mondo delle “classiche” è in pieno fermento per la 39^ Rievocazione Storica della Stella Alpina, manifestazione rilanciata e organizzata dall’Automotoclub Storico Italiano in programma dal 6 all’8 settembre nell’incomparabile scenario delle Dolomiti. L’evento, di

Ruote nella Storia tra il Medioevo e il Rinascimento dell’Ennese

Con un rinnovato spirito di rievocazione e valorizzazione, l’Automobile Club di Enna propone, domenica 23 giugno, una nuova e sempre originale tappa di Ruote nella Storia. In un viaggio tra le architetture medievali e rinascimentali, l’Ente, guidato dal Presidente Alessandro Battaglia coadiuvato dalla direzione di Maurizio Colaleo, accoglie lo spirito del format di ACI Storico

Tutto Motori: oggi alle 20.30 su Catalan TV (canale 15)

Oggi, sabato 22 giugno, alle ore 20.30, nell’emittente televisiva Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata del format televisivo Tutto Motori curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews. La prossima replica è in programma domenica 23 giugno alle ore 22. Il servizio di apertura è dedicato al 1° ABC Motor Challenge organizzato sul circuito

Tutto pronto per il 52° San Marino Rally, in scena domani 22 giugno

Settantantré verificati nel rally valido per il Campionato Italiano Rally Terra, per il CIAR Sparco Junior e per la Coppa di Zona e diciotto i partenti nella gara valevole per il Campionato Italiano Rally Storico. Tutti presenti i grandi nomi annunciati per l’appuntamento organizzato da FAMS – Federazione Auto Motoristica Sammarinese. Domani, sabato 22 giugno,

error:
Torna in alto