SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Piloti. Giò Dipalma in trionfo: vince il Rally 1000 Miglia Nazionale

Dopo questa vittoria, Dipalma si aggiudica matematicamente la Coppa Rally di Zona 2.
Tripletta di Giuseppe Dipalma che insieme a “Cobra” firma anche l’albo d’oro del prestigioso Rally 1000 Miglia dopo quelli del Laghi e del Prealpi Orobiche. Con questo risultato è certa la vittoria della CRZ e l’accesso alla finale di Cassino per il Rally del Lazio.
Giuseppe “Giò” Dipalma non finisce più di stupire. L’asso varesino è il nuovo vincitore di Zona2 che racchiude Lombardia e Liguria. Dipalma ha infatti vinto con autorevolezza il Rally 1000 Miglia valevole per la CRZ conquistando 15 punti fondamentali per staccare con margine il secondo della graduatoria nonostante alla chiusura dei giochi manchi ancora l’appuntamento del Trofeo Aci Como. Insieme al navigatore “Cobra” e sulla Skoda Fabia Rally2 Evo dell’Erreffe Rally Team, il 33enne portacolori della scuderia lecchese ABS Sport ha vinto cinque prove speciali sulle otto totali prendendo da subito il comando della classifica senza più lasciarlo fino all’arrivo di piazzale Arnaldo, a Brescia, svoltosi nella serata di sabato 9 settembre.
“Mi ritengo fortunato per aver avuto la possibilità di correre sulle fantastiche strade del 1000 Miglia che ho affrontato per la prima volta in carriera. Se questo sogno si è realizzato è stato grazie alla scuderia ABS Sport e al team Erreffe che mi ha fornito una vettura fantastica; un grazie particolare va ai nostri sponsor che sono anche amici e che stanno facendo grossi sacrifici per sostenerci; la mia più grande soddisfazione è ripagare la loro fiducia vincendo!” ha detto un felice Dipalma al traguardo.
Dopo la vittoria sulle strade di casa al Rally dei Laghi e quella al Prealpi Orobiche, Dipalma confeziona dunque un altro sigillo che, grazie al coefficiente maggiorato (vista l’importanza e la difficoltà del 1000 Miglia) lo porta a quota 35 nella graduatoria di Coppa di Zona; la matematica consegna già nelle sue mani il titolo di vincitore di zona ma nonostante questo, l’equipaggio insubrico si presenterà comunque al via del Rally Trofeo Aci Como di fine settembre per onorare gli impegni con i propri sostenitori nella speranza di poter regalare altre gioie!
“Il risultato è davvero notevole se pensiamo che abbiamo approcciato queste bellissime quanto difficili strade solo durante le ricognizioni; vincere è stato davvero emozionante ma è stato soprattutto interessante raffrontare i nostri tempi con quelli dei protagonisti del CIAR; sono parziali in linea con i primi della graduatoria e ciò significa che il ritmo che abbiamo preso è sicuramente importante” ha fatto eco il navigatore “Cobra” che poi conclude. “Vorrei fare un plauso agli organizzatori di Aci Brescia perché il 1000 Miglia è un rally fantastico con una cura dei dettagli degna di competizioni di caratura internazionale.”
Ultimo round della competizione sarà il Trofeo Aci Como-Villa d’Este che si correrà il prossimo 24 settembre.
Foto: Alquati
Fonte: Luca Del Vitto 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto