SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia.
La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma per il 5 e 6 ottobre, con previsto anche il Rally “storico”.

Si passerà tutta l’estate, per andare poi a proporre il classico appuntamento di inizio autunno, che chiuderà la stagione ufficiale in Toscana, una kermesse che avrà come tradizione molti argomenti sportivi. La gara chiuderà anche la quarta stagione del Campionato Sociale Aci Pistoia -“Memorial Roberto Misseri”. Altre validità ufficiali saranno quelle dei trofei R-Italian Trophy, Pirelli Accademia e Michelin Trofeo Italia.

Ma oltre all’argomento che riguarda la competizione, Pistoia Corse e ACI Pistoia guardano alla gara come ideale complemento per l’immagine del territorio, per comunicare le sue bellezze. L’evento è dunque pensato per essere una sorta di “ambasciatore”, vero e proprio teatro naturale in cui mostrare le bellezze paesaggistiche, storiche e architettoniche dell’area pistoiese.

Il motorsport, infatti, oltre a diffondere messaggi di valori propri, come dinamicità, forza, gioventù, tecnologia, competizione, al tempo stesso è diffuso da altri media (televisione, radio, internet, etc.) diventando quindi un veicolo di promozione tra i più efficaci. Come assai attivo è anche il sostegno che la gara ha costantemente trasmesso all’indotto economico del turismo a lei legato, una sinergia vincente creata tra due settori che, se uniti, possono rappresentare un’opportunità di crescita per l’economia del territorio.

Per questo Pistoia Corse ha sempre lavorato negli anni con le Amministrazioni locali, dalla Provincia al Comune di Pistoia, ai varii comuni attraversati. Anche quest’anno sarà quindi forte e convinta la collaborazione con i Comuni di Lamporecchio, Marliana, Monsummano Terme, Quarrata e Serravalle Pistoiese.

Sotto il piano sportivo, viene confermata la partenza, come l’arrivo, in Centro a Pistoia (Piazza Gavinana) mentre il percorso, sempre guardando alla tradizione, avrà in totale sette prove speciali da corrersi in due giornate. Tornerà anche il riordinamento notturno in Piazza Duomo mentre il Parco Assistenza viene confermato nella zona industriale di Sant’Agostino, dove sarà anche ubicato il Quartier Generale con Direzione Gara, segreteria e sala stampa.

La scorsa edizione del rally portò la firma dei giovani bresciani Andrea Mabellini e Virginia Lenzi, con una Citroen C3 Rally2, davanti a Gasperetti-Ferrari (Skoda) mentre tra le storiche la sfida se la aggiudicò il lucchese Mauro lenci, con una Peugeot 205 Gti.

NELLA FOTO:MABELLINI IN AZIONE LA PASSATA EDIZIONE (AMICORALLY)
Fonte: Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto