“R Italian Trophy”: 10° Rally del Matese – 8° Rally del Medio Volturno

Nei giorni di sabato 8 e domenica 9 luglio prossimi torneranno a rombare i motori nella zona della pianura campana in provincia di Caserta e all’ombra del massiccio del Matese per la decima edizione del Rally del Matese – 8° Rally del Medio Volturno, quarta gara della Serie R ITALIAN TROPHY e della Coppa Rally di Zona 7.
Nel 1° raggruppamento un solitario Riccardo Di Iuorio con a fianco Nicolò Lazzarini gareggerà con il numero 5 sulle portiere della sua Skoda Fabia. Di Iuorio cercherà punti preziosi per la classifica e anche di migliorare il feeling con la vettura visto il cambio fatto dalla scorsa gara passando da Citroen alla potente auto ceca.
L’elenco del 2° raggruppamento si compone di 4 equipaggi, tutti in cerca di vittoria per acquisire più punti possibili in chiave classifica. Il primo dei quattro a partire sarà con il nr. 10 il siciliano Francesco Tuzzolino, navigato per l’occasione da Davide Bragaglia su Peugeot 208 Rally4, seguito dal nr. 11 Antonio Trotta in coppia con Davide Geremia, sempre su Peugeot 208 Rally4, a loro volta seguiti da Dennis Stracqualursi, giovanissimo pilota laziale che ha già fatto vedere cose egregie nelle gare precedenti, in coppia con Luca Belotta su Peugeot 208 Rally4 e Rally4 anche la vettura utilizzata da Pierpaolo Siano con alle note Lucio Iscaro Fiorentino, una Ford Fiesta con il nr. 15 sulle portiere. La gara scatterà alle ore 17.30 di sabato 8 luglio dal Cotton Village di Piedimonte Matese e subito gli equipaggi saranno “chiamati” a disputare le prime 3 prove speciali delle 9 totali in programma che alla fine li porterà a percorrere 69,620 km cronometrati e precisamente 2 passaggi sulla “Raviscanina” di 6,650 km e 1 passaggio sulla cittadina “Piedimonte Matese” di 2,320 km.
Le vetture andranno poi in riordino notturno per uscirne domenica mattina e disputare le restanti 2 piesse da ripetere entrambe 3 volte e precisamente “San Potito Sannitico” di 6,720 km e la più impegnativa “Gioia Sannitica” di 11,28 km con arrivo previsto a partire dalle ore 17.27 sempre a Piedimonte Matese ma nella bella Piazza Roma.
Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito web dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook “R ITALIAN TROPHY”.
Fonte: Guglielmo Giacomello
Nelle foto di E. Magnano, alcuni protagonisti nei rispettivi raggruppamenti al 10° Rally Terra di Argil
1° Raggruppamento : 1° Riccardo Di Iuorio – Nicolò Lazzarini (Skoda Fabia Rally2)
2° Raggruppamento : 1° Dennis Stacqualursi – Luca Belotta (Peugeot 208 Rally4)

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Del Coco e Mancuso campioni del Supermarecross EICMA

D’Agata, Milani, Sardisco e Amali vincono gli altri titoli – A Del Coco anche il trofeo Pirelli Vincenzo Lombardo. Gran finale degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross. A Maccarese, sul litorale di Fiumicino, vengono assegnati tutti i titoli in palio nel campionato di motocross su sabbia, con la vittoria nelle categorie principali di Matteo Del Coco

CIRAS E TRZ nel 2024 di Bonaso

Il pilota di Albignasego non lascia ma raddoppia e, dopo un 2023 di rodaggio nel tricolore storico, alza l’asticella e mette nel mirino due obiettivi. Reduce da un 2023 che lo ha visto prendere confidenza con la massima serie nazionale per le regine d’un tempo, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, lasciando delle importanti tracce,

Vallate Aretine, Luise è pronto per la battaglia

Il campione italiano di quarto raggruppamento in carica è pronto a difendere il titolo, motivato ulteriormente da un anniversario a lui molto caro. Correva l’anno 2017 quando, al termine di un 24 e 25 Febbraio indimenticabili, Matteo Luise saliva sul gradino più alto del podio della sua gara di casa, il Rally Storico Città di

Il VM Motor Team premia i campioni sociali

Amicizia e solidarietà alla cena sociale della scuderia alessandrina. Si è svolta sabato 24 febbraio la premiazione del campionato sociale del VM Motor Team. Durante la serata i tantissimi rallysti e simpatizzanti presenti, circa un centinaio di persone, hanno ripercorso il 2023 sportivo della scuderia guidata da Moreno Voltan, passando poi alla presentazione dei programmi

error:
Torna in alto