R Italian Trophy al 41° Rally di Casciana Terme

L’edizione numero 41 del Rally di Casciana Terme, sesto atto della Serie R ITALIAN TROPHY 2023 e della Coppa Rally di Zona 6, si può definire una gara tra tradizione e innovazione. La gara pisana torna infatti, dopo più di quattro decenni, a Pontedera che ospiterà la partenza, la super prova speciale e il service park mentre tutto il resto della manifestazione sarà come da tradizione a Casciana e dintorni. Ottimo e di qualità l’elenco degli iscritti, con un totale tra i tre raggruppamenti, di ben 18 equipaggi pronti a dare spettacolo lungo i 62,890 chilometri di prove speciali. Sei equipaggi saranno gli “attori” del 1° raggruppamento: nr. 3 per il “contadino volante” Gianluca Tosi in coppia con Nicola Angilletta, attualmente capo classifica del raggruppamento, nr. 4 per Fabio Pinelli e Michelangelo Mancini e la loro Hyundai I20, nr. 7 portato in gara da Luca Artino e Andrea Gabelloni su Skoda Fabia, nr. 9 per l’equipaggio formato da Marco Ramacciotti e Filippo Caturegli su Skoda Fabia, nr. 10 per i fratelli Davide e Andrea Giordano anch’essi su Skoda Fabia e nr. 11 sulle portiere della loro Skoda Fabia per la “Signora di lungo corso” Susanna Mazzetti navigata da Andrea Marco Cecchi. 
Il lucchese Claudio Fanucchi in coppia con Pilar Franceschi sulla sua “Cliona” nr. 23 inaugurerà le partenze del 2° raggruppamento, a seguire con il nr. 27 su Peugeot 208 Rally4, troviamo il duo composto dal pistoiese Daniele Silvestri (nella fotografia sotto) con a fianco Leonardo Marraccini e sempre su Peugeot 208 Rally4 la consolidata coppia in abitacolo e nella vita composta dal pilota parmense Roberto Vescovi e da Giancarla Guzzi, attuali leader di classifica nel raggruppamento.

Nel 3° raggruppamento saranno 9 gli equipaggi ai nastri di partenza, pronti e agguerriti a contendersi la vittoria e precisamente in ordine di numero: nr. 34 per Simone Dolfi e Alessio Pellegrini, nr. 35 per Andrea Beghè e Davide Bertini, nr. 36 per l’attuale leader di classifica, Lorenzo Nesti (nella fotografia in basso) con Federico Grilli, nr. 37 per Riccardo Tommi e Lorenzo Baldi, nr. 39 per Lorenzo Ticciati e Simone Brachi, nr. 41 per Francesco Laudicina e Jonathan Pinna, nr. 42 per Chiara Galli e Tania Bernardi, tutti i sopra citati equipaggi saranno al via su delle Peugeot 208 Rally4/R2. L’elenco continua con il nr. 71 per Giacomo Martinelli e Carlotta Dallai su Renault Clio Rally5 e nr. 72 per Davide Puppa e Christian Soriani su Renault Clio Rally5.
Come anticipato, partenza sabato 2 settembre da Pontedera con gli equipaggi chiamati subito alla “serale” super prova speciale “Premio Pontedera Città dei Motori” di 2,150 km terminata la quale vi sarà la pausa notturna e successiva ripresa delle ostilità domenica 3 settembre con le tre prove speciali, tutte con 2 passaggi ciascuna, “Casciana Terme” di 4,400 km, “Montevaso” di 12,890 km e “Miemo” di 13,080 km. Arrivo previsto in Piazza Garibaldi a Casciana Terme a partire dalle ore 16.45.Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito web dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook “R ITALIAN TROPHY”.
Fonte: Guglielmo Giacomello
Nelle fotografie di E. Magnano i vincitori nei rispettivi raggruppamenti al 58° Coppa Città di Lucca
1° Raggruppamento: 1° Gianluca Tosi -Nicola Angilletta (Skoda Fabia Rally2)
2° Raggruppamento: 1° Daniele Silvestri – Leonardo Maraccini (Peugeot 208 Rally4)
3° Raggruppamento: 1° Lorenzo Nesti – Federico Grilli (Peugeot 208 Rally4/R2)

 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Dalla Temperino del 1913 alle Ferrari di Pininfarina: expo ASI ad AMTS

DALLA TEMPERINO DEL 1913 ALLE FERRARI DI PININFARINA: GRANDE ESPOSIZIONE ASI ALL’INEDITO SALONE AUTO MOTO TURIN SHOW. Dal 19 al 21 aprile, al Lingotto Fiere di Torino, si svolge la prima edizione di AMTS – Auto Moto Turin Show, un momento di incontro per appassionati, collezionisti, curiosi e professionisti del settore automobilistico e motoristico. AMTS

Inaugurata l’edizione 2024 dei Vespa World Days

MIGLIAIA DI VESPISTI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO HANNO GIÀ INVASO PONTEDERA NEL PRIMO GIORNO DEL GRANDIOSO RADUNO. IL TAGLIO DEL NASTRO AL VESPA VILLAGE, MENTRE AL MUSEO PIAGGIO SI È APERTA LA MOSTRA “VESPA ALL OVER THE WORLD”. CONSEGNATA ALLA POLIZIA DI STATO UNA SPECIALE VESPA GTS, CHE APRIRÀ LA SPETTACOLARE PARATA DI SABATO

7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda: le prove e gli orari

A poche ore dallo start della gara organizzata da ACI Sassari, si forniscono informazioni e dettagli utili sulle località e le strade interessate. Con l’avvio delle verifiche sportive presso il Conference Center di Porto Cervo la settima edizione del Rally Internazionale Storico Costa Smeralda entra nella fase decisiva; di seguito, si forniscono alcune informazioni sugli

error:
Torna in alto