Rally Città di Scandicci-Colli Fiorentini: lo sport diventa solidale

Reggello Motor Sport, a nome del Rally di Scandicci-Colli Fiorentini, ha consegnato una cifra in denaro a sostegno di una famiglia alluvionata a Campi Bisenzio.

Lo sport non è solo competizione, risultati, ma anche impegno sociale, inclusione.
Ne è esempio Reggello Motorsport che, a nome del Rally Città di Scandicci-Colli Fiorentini, la cui prima edizione si è svolta il 25 e 26 novembre, rimandata dall’inizio del mese per causa dell’alluvione, nei giorni della gara ha promosso una raccolta di fondi da destinare a chi è stato colpito dall’alluvione dei primi di novembre.
 
Il sodalizio reggellese presieduto da Mauro Cannoni, insieme alla Concessionaria VolksWagen Co.BRA.MA. di Scandicci, sede delle verifiche sportive e della direzione gara dell’evento, nel pomeriggio odierno ha consegnato una somma di denaro ricavata dalla vendita di gadget varii durante l’evento al Signor Orfeo Oriani, di Campi Bisenzio rimasto, con i suoi figli, senza casa, avendo perso tutto con l’alluvione e da allora sta vivendo dentro un garage di fortuna.
 
Insieme a Reggello Motor Sport, Giancarlo Bramini, titolare della CO.BRA.MA. ha pure lui consegnato una cifra in denaro raccolta nella sua concessionaria e dai suoi dipendenti, insieme a buoni carburante a nome della DRS Autoricambi.
 
“Abbiamo preferito non passare attraverso terzi ma piuttosto trovare un contatto diretto con chi sta ancora vivendo la tragedia sulla propria pelle – commenta Daniele Bruschetini, vice presidente di Reggello Motor Sport  – Con i nostri occhi abbiamo potuto vedere i segni dell’alluvione sulle case di Campi Bisenzio e capire la dimensione della tragedia, di quanto c’è da fare e quanto tempo ci vorrà per far tornare la normalità. L’alluvione l’abbiamo vista anche negli occhi della gente, nei loro sguardi feriti, ancora increduli. Poche parole, pochi sguardi, il racconto di quelle terribili giornate di inizio novembre e anche quello che stanno passando ora lasciano sgomenti. Il nostro sostegno è una piccola scintilla per riaccendere la speranza, lo sport noi lo intendiamo anche così!”.
 
Nella foto: La consegna da parte di Reggello Motorsport e di CO.BRA.MA.
Fonte: ufficio stampa Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

MM Motorsport: luci ed ombre tra Tricolore e Coppa Rally di Zona

Il team lucchese archivia il fine settimana recriminando per una sfortunata foratura accusata da Rudy Michelini al Rally Regione Piemonte ma concludendo in “top five” con Roberto Tucci al Trofeo Maremma, contesto che ha garantito conferme anche a Marco Ramacciotti. È un resoconto a due facce, quello analizzato da MM Motorsport a conclusione degli impegni

Esordio stagionale di soddisfazione per Andrea Volpi al Trofeo Maremma

Il pilota elbano è tornato al volante dopo cinque mesi ed ha firmato il quinto posto a Follonica, utile allenamento in vista della gara all’Elba tra dieci giorni. Ha firmato la top five assoluta al 48° Trofeo Maremma, Andrea Volpi, nel week-end appena concluso. Il pilota di Portoferraio, che tornava al volante della Skoda Fabia

La MRC Sport al Rally Regione Piemonte

La portacolori della MRC Sport Silvia Franchini con Stefano Bruzzese alle note su Suzuki Swift era ai nastri di partenza  della 18esima edizione del Rally Regione Piemonte, tenutosi il 12 e 13 aprile ad Alba e dintorni, gara valida per il campionato italiano assoluto di Rally. Per lei un lusinghiero 102esimo posto in classifica assoluta

error:
Torna in alto