SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Riolo fa bis alla Nissena e pensa al Rally Elba

L’asso cerdese centra due successi tricolori in due settimane ad Erice e Caltanissetta su PCR. Ad una settimana di distanza e adesso è già impegnato sulle strade dell’isola toscana per la gara di Campionato Italiano del prossimo week end. In Sicilia Trentini su Lucchini arpiona il secondo posto in Gara 1 in Sport Nazionale. Ansorge si difende con la Delta Integrale Hf.   
Salvatore (Totò) Riolo fa subito il bis, trionfando per la seconda volta consecutiva nel Campionato Italiano Velocità Auto Storiche Salita. Immediato il nuovo impegno per il poliedrico driver già giunto in Toscana per il rallye Elba Storico che correrà nel prossimo week end navigato dall’amico e professionale co-driver Alessandro Floris su Porsche di 4° Raggruppamento del team Guagliardo. Un rally che Riolo e Floris conoscono bene e dove hanno condiviso vari ed esaltanti successi. 
Domenica 10 settembre anche sul tracciato velocissimo della Coppa Nissena la PCR 6 BMW, allestita sapientemente da Paco 74 e Kaa Racing, ha risposto perfettamente ai comandi dell’asso cerdese. I crono delle sue ascese parlano chiaro 2’22”36 della prima e 2’24”42 della seconda, sebbene una piccola noia di gioventù al cambio, abbia privato il campione di un certo ulteriore attacco. Totò soddisfatto della prestazione ha dichiarato: – “Si poteva scendere ancora qualcosa ma si sganciava la 4^ marcia qui fondamentale, sono comunque contentissimo della prestazione della nostra vettura. Più chilometri facciamo,  più regolazioni possiamo fare …. avere avuto a disposizione due percorsi dalle caratteristiche così diverse è stato davvero un ottimo test. Tante le variabili, dai tornanti di Erice che si conclude con il misto veloce, alla scorrevolezza della nissena che si fa tutta di un fiato sempre con rapporti alti. Anche i fondi sono molto diversi, scivoloso e mutevole il primo mi è sembrato davvero difficile da interpretare, più grip qui dove ho voluto provare ad irrigidire molto l’assetto al sabato, per poi tornare a regolazioni più morbide in gara. Tutto questo lavoro fatto con grande meticolosità dei tecnici Kaa Racing. Penso proprio che  questo progetto, che come Targa Racing Club stiamo portando avanti con la Squadra piloti Senesi, sia veramente a un buon punto dello sviluppo dopo sole quattro gare”-.

Esaltante Alessandro Trentini, che dopo le ricognizioni affrontate con cautela ha disputato la prima salita di gara a un buon ritmo, chiudendo con la sua Lucchini di 4° Raggruppamento al secondo posto fra le Sport Nazionali. In gara 2 purtroppo la  foratura dello pneumatico posteriore  sinistro ha attardato il pilota milanese che è giunto all’arrivo “sul cerchio”. Si è difeso salendo sul podio di classe oltre 2000 Walter Rudolf Ansorge, con la bella ed impegnativa Lancia Delta Integrale 16V. Il driver dalle chiare origini germaniche, che corre con i colori della ASD Targa Racing Club e della CST Sport, per le quali con la sua azienda SunProd e Main Sponsor. L’appassionato termitano dopo la bella esperienza di Erice ha voluto saggiare il tracciato più  adrenalinico fra le cronoscalate siciliane, dando prova di adattamento anche alla velocità pura. Un altro tassello messo alla scalata verso il successo. Dispiace la  mancata partecipazione di Ninni Rotolo alla gara Nissena, a causa di un problema accusato sin ricognizione alla frizione della sua bellissima Osella PA21/Jrb.
Fonte: Targa Racing Club Ufficio Stampa Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Ruote nella Storia celebra i 100 anni della Catania-Etna

S’incentra sulla rievocazione di una celebre e storica gara automobilistica la tappa di Ruote nella Storia che, il prossimo 19 maggio, attraverserà alcune importanti località della Sicilia orientale, ai piedi del vulcano più alto d’Europa. Il format, nato dall’impegno di ACI Storico in collaborazione con Automobile Club d’Italia, affronterà un viaggio, con la storia e

Rally Sport Evolution: Abeti ed Intelvi, in tre all’esordio stagionale

Vigilucci al via del terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di settima zona mentre nel comasco Asnaghi e Busnelli ritornano dopo una lunga pausa. L’imminente fine settimana coinciderà con l’esordio stagionale di tre punte sulle quali Rally Sport Evolution conta in particolar modo per ben figurare. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio andrà in

In cinquanta alla 30ª Coppa Città di Partanna

Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna, in programma nella cittadina della Valle del Belice oggi e domenica 19 maggio. Chiuse le iscrizioni alla 30^ Coppa Città di Partanna, la gara tra

error:
Torna in alto