SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Riolo su PCR alla Salita dei Monti Iblei

L’alfiere del Targa Racing Club, dopo i successi alla Monte Erice e alla Coppa Nissena di CIVSA, continuerà, sabato 30 e domenica 1 ottobre sulle strade siciliane del ragusano, lo sviluppo della vettura assistita da KAA RACING e PACO 74, secondo il progetto nato in collaborazione della Squadra Piloti Senesi. In gara a Chiaramonte Gulfi fra le Storiche anche Ansorge con la Delta Integrale e Rotolo con l’Osella 1000 BMW.
Per Totò Riolo prosegue senza sosta la stagione che lo vede impegnato fra Cronoscalate e Rally. Il poliedrico driver cerdese dopo gli sfavillanti successi in salita della Monte Erice e della Coppa Nissena, si è messo in luce al Rally D’Elba storico in equipaggio con Alessandro Floris su la Porsche Gruppo B del Team Guagliardo e ora torna alla Salita dei Monti Iblei , per continuare lo sviluppo della PCR 6 motorizzata BMW, di 4° Raggruppamento.
I 5.500mt della SP7, che partono dalla zona industriale e arrivano alla Circonvallazione di Chiaramonte Gulfi dovranno fornire altri dati per l’esperto driver che saranno trasformati in nuove regolazioni da parte del Team di Kaa Racing in vista dell’ultimo appuntamento di Campionato Italiano, la Cappa Faro, in programma il prossimo weekend.
“Abbiamo deciso di rimanere in Sicilia con la vettura- ha dichiarato Totò – e capitalizzare anche i prossimi chilometri che percorreremo qui a Chiaramonte, necessari per affinare ancora alcune regolazioni, su fondi diversi e condizioni variabili. Testi che abbiamo fatto sulla PCR nelle gare precedenti sono stati utilissimi proprio perché svolti su percorsi assolutamente diversi e siamo a buon punto, ma occorre fare ancora tanta strada e questa è un’ ottima opportunità per migliorare ancora, non essendoci per altre pressioni di classifica che comunque onoreremo trattandosi di una manifestazione blasonata, che ha raggiunto 62 edizioni. D’altra parte è anche importante dare visibilità alla Squadra Piloti Senesi e ai nostri partner Sunprod, Polab, Sos Ambiente e in questo modo possiamo dire di essere stati presenti in tutta la Sicilia da Nord Ovest,
Fra le storiche in gara alla Salita dei Monte Iblei Walter Ansorge, l’appassionato imprenditore termitano che da qualche anno si è impegnato a fianco dell’Associazione Targa Racing Club/ Cst Sport e che si è voluto cimentare personalmente alla guida delle vetture da corsa, inizialmente nei Rally e adesso anche nelle cronoscalate. Il risultato è stato esaltante e la sua crescita è continua. A Chiaramonte arriva da secondo di categoria e vuol fare una bella gara con la sua fantastica Delta Integrale di 4° Raggruppamento, per puntare alla vittoria di classe.
Alla Salita dei Monti Iblei 2023 sarà presente fra le file della Targa Racing Sport/ CST Sport anche Ninni Rotolo su una Osella 1000, per cercare di raccogliere gli ultimi punti disponibili per il Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud. Ammirevole il giovane pilota del Targa Racing Club, ha deciso di partecipare alla gara chiaramontana nonostante lo stop del propulsore 1600, sarà quindi comunque al via per rispettare i programmi anche nei confronti dei partner Casino, Modica e Currenti che lo supportano.
Il weekend della gara inizierà venerdì 29 settembre con le operazioni preliminari di verifiche sportive e tecniche dalle 10.30 alle 18.30 presso Piazzale Ins. Giuseppe Gafà. Sabato 23 si svolgeranno le due manche di riconoscimento con partenza alle ore 9.00. Stesso orario per il via alle sfide decisive delle due Gare di domenica 1 Ottobre della 66^ Salita dei Monti Iblei. Le premiazioni che chiuderanno la manifestazione di svolgeranno nel teatro “L. Sciascia” – C.so Umberto I di Chiaramonte Gulfi 30 minuti dopo l’arrivo dell’ultima vettura in gara.
Fonte e foto: ufficio stampa Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Ruote nella Storia celebra i 100 anni della Catania-Etna

S’incentra sulla rievocazione di una celebre e storica gara automobilistica la tappa di Ruote nella Storia che, il prossimo 19 maggio, attraverserà alcune importanti località della Sicilia orientale, ai piedi del vulcano più alto d’Europa. Il format, nato dall’impegno di ACI Storico in collaborazione con Automobile Club d’Italia, affronterà un viaggio, con la storia e

Rally Sport Evolution: Abeti ed Intelvi, in tre all’esordio stagionale

Vigilucci al via del terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di settima zona mentre nel comasco Asnaghi e Busnelli ritornano dopo una lunga pausa. L’imminente fine settimana coinciderà con l’esordio stagionale di tre punte sulle quali Rally Sport Evolution conta in particolar modo per ben figurare. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio andrà in

In cinquanta alla 30ª Coppa Città di Partanna

Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna, in programma nella cittadina della Valle del Belice oggi e domenica 19 maggio. Chiuse le iscrizioni alla 30^ Coppa Città di Partanna, la gara tra

error:
Torna in alto