SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

La MRC Sport al 27° Rally Argesului Catena

Il giovanissimo portacolori della MRC Sport, Tommaso Sandrin con Alberto Marcon alle note su Peugeot 208 ha preso parte nello scorso fine settimana al Rally Argesului, prestigiosa competizione del campionato nazionale rumeno.
Questo il suo resoconto: “È stato un week end molto difficile, sapevo che avrei faticato in queste prove, nelle quali si alternavano settori lenti e impegnativi a settori più veloci e scorrevoli. A contribuire alla difficoltà delle prove è stato poi sicuramente il meteo variabile, che ci ha accompagnato durante l’arco di tutta la gara. Siamo partiti cauti nelle prime due prove sperando di poter guadagnare tempo nella terza, che era la più veloce del week end. Purtroppo abbiamo sbagliato l’entrata di un bivio perdendo all’incirca dieci secondi durante la quarta prova. Nella prova spettacolo abbiamo toccato leggermente una chicane, cosa che ci ha portato a essere penalizzati di 3 secondi dalla direzione gara. Il secondo giorno non è partito nel migliore dei modi, durante la quinta prova speciale, la terza in senso opposto, nel display della vettura è apparsa una spia rossa, che avvertiva di un malfunzionamento del motore, spia che abbiamo scoperto essere solamente un errore di elettronica del sensore della pressione dell’olio. Poi non siamo riusciti a recuperare il tempo perso nella quinta speciale, in quanto la sesta prova è stata annullata per un incidente, dandoci un tempo imposto che ci ha fatto perdere un’altra posizione tra le 2wd. Abbiamo cercato a quel punto di migliorare il passo nella prova singola senza guardare troppo la classifica generale sopratutto nelle parti lente delle prove, nelle quali facevo più fatica a trovare il feeling; siamo comunque riusciti a concludere l’ottava prova senza particolari intoppi al primo posto tra le 2 ruote motrici. Arrivati all’ultima prova nella quale ci giocavamo comunque la prima posizione nella 208 R2 Cup, abbiamo avuto un problema di trasmissione che ci ha portati a terminare con una sola ruota motrice. Abbiamo concluso il rally in quinta posizione tra le 2 ruote motrici anteriori e in seconda posizione nella 208 R2 Cup. Siamo soddisfatti comunque dei nostri miglioramenti nel lento e del passo in generale durante tutta la gara. Gara che, senza le noie meccaniche ed elettroniche fuori dal nostro controllo, avrebbe avuto un esito molto positivo. Vorrei ringraziare il mio navigatore Alberto Marcon, il team Etc Garage, che insieme a Simone Tempestini ci ha dato a disposizione questa 208 Max Mark, MRC Sport e tutti i nostri partner. Siamo pronti per riprendere il campionato dal 21 al 23 giugno con il Rally Cluj, al quale siamo molto legati, visti anche gli ottimi risultati dello scorso anno”.
Fonte: Piergiorgio Grizzo

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto