SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Ruote nella Storia fa tappa in Sicilia

Il 19 maggio torna il fascino delle auto d’epoca con ‘Ruote nella Storia’, rievocazione dei 100 anni della storica Catania – Etna.
 
Ci sarà anche la mitica Fiat Topolino del 1938 al raduno d’auto d’epoca ‘Ruote nella Storia’, format ideato da ACI Storico, in programma domenica 19 maggio, con partenza da Catania e arrivo a Nicolosi. La manifestazione, realizzata in occasione della ricorrenza dei 100 anni della storica Cronoscalata Catania – Etna, è organizzata dall’Automobile Club Catania, presieduta dall’avv. Maurizio Magnano San Lio, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale allo Sport, Turismo e Spettacolo, e dei Comuni di Catania e Nicolosi. Nutrita la collaborazione dei club motoristici etnei: il Club Alfa Romeo Catania, affiliato ad ACI Storico, la Scuderia MontiRossi, il Club Antichi Motori Nino Vaccarella. La rievocazione della storica Cronoscalata Catania – Etna, la cui prima edizione, svoltasi nel 1924, prese il nome di ‘Corsa del Vulcano’, ricalcherà in parte il circuito originario di quella prima edizione.
 
Il programma prevede alle ore 8.30 l’apertura del raduno nel piazzale Rocco Chinnici di Catania, con l’accreditamento degli equipaggi e la consegna del materiale di gara. Alle 9.30 prenderà il via la sfilata delle auto con arrivo alle 10.30 in piazza Vittorio Emanuele a Nicolosi, dove le vetture sosteranno in esposizione. Dopo i saluti del sindaco di Nicolosi Angelo Pulvirenti e del presidente dell’Automobile Club Catania Maurizio Magnano San Lio, la manifestazione motoristica-culturale proseguirà con le visite guidate alla Chiesa Madre dello Spirito Santo e del Museo della Civiltà Contadina. Alle 15.30, infine, la giornata si chiuderà con la consegna dei riconoscimenti speciali per i 100 anni della Catania – Etna e di un omaggio a tutti i partecipanti.
 
Un fascino ineguagliabile ed intramontabile quello delle auto d’epoca, con tutti gli ingredienti necessari all’incantesimo. “Sarà una giornata da vivere all’insegna della passione per le auto storiche – spiega Maurizio Magnano San Lio – coniugando il momento motoristico con quello ricreativo. Un evento che, nello spirito degli organizzatori, si propone di coniugare sogno e bellezza, emozione e meraviglia. All’appuntamento sono attesi equipaggi alla guida di alcune delle più belle vetture d’epoca, non solo presenti nel territorio etneo, ma provenienti anche da altre province dell’isola. Come sempre – prosegue il presidente dell’Automobile Club Catania – voglio rivolgere un ringraziamento sincero a quanti hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione, prime fra tutti alle amministrazioni coinvolte, che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, ma anche a tutti coloro che con il coordinamento del direttore dell’Ente, dott.ssa Rita Caruso, coadiuvato dal personale dell’ACI Service di Catania, hanno collaborato fattivamente per l’allestimento e la buona riuscita della manifestazione. Secondo lo spirito proprio del Club ACI Storico sarà una bella occasione per coniugare il piacere ludico-motoristico della guida di auto d’altri tempi con quello ricreativo-culturale proveniente dal grande fascino e dalle bellezze di un territorio straordinario come quello etneo. Elementi – conclude – che da sempre caratterizzano i nostri eventi”.
Fonte: U.S. Maria Bella

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto