SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Show in Piazza Duomo per il Rally del Tirreno – Messina

All’ombra del Celebre Campanile il fulcro della gara organizzata da Top Competition del 23 e 24 settembre con validità di Coppa Rally 8^ Zona e Campionato Siciliano che torna icona della passione sportiva in città. Sabato dalle 20.30 alle 22 alla scoperta di equipaggi ed auto.
Con il 20° Rally Tirreno Messina e 6° Rally Storico Tirreno Messina, il 23 e 24 settembre tornano dopo 19 anni le auto da corsa al centro della città dello stretto.
Nella serata di sabato 23 alle ore 20.30, sarà Piazza Duomo ad accogliere equipaggi e vetture prima dello start previsto alle 22. Novanta minuti tutti da vivere alla scoperta di auto e piloti che animeranno la competizione organizzata da Top Competition, che vanta la partnership dell’Amministrazione della città Metropolitana e dell’Automobile Club Messina. Le sfide sulle spettacolari strade già teatro di sfide internazionali, saranno per la conquista dei punti di Coppa Rally di 8^ Zona e Campionato Siciliano Rally, la serie regionale promossa dalla Delegazione ACI Sport Sicilia che ha sede proprio nel territorio della città Metropolitana messinese.
Dell’efficacia dell’evento è convinta tutta l’Amministrazione con a capo il Sindaco Federico Basile, il proficuo dialogo si è sviluppato anche con Massimo Finocchiaro l’Assessore allo sport, unitamente al collega per la Protezione Civile Massimo Minutoli. Si lavora in piena interazione e sinergia per rendere il Rally del Tirreno – Messina un evento capace esprimere appieno il potenziale promozionale per l’intero territorio attraverso lo spettacolo delle sfide al volante. 
L’appassionato pubblico torna protagonista delle iniziative che gli organizzatori hanno pianificato insieme all’Amministrazione Comunale, la quale ha voluto che l’evento tornasse ad essere icona della passione sportiva nel cuore della città dello stretto da dove mancava dal 2004.
Nella stessa serata di sabato 23 settembre la Prova Speciale “Messina 1” aprirà la competizione e riporterà alle porte della città il fascino delle sfide in notturna con i fari supplementari delle auto che fenderanno il buio. Domenica 24 “Roccavaldina”, “Colli 4 Strade” e Campo Italia” saranno i tre spettacolari tratti cronometrati da percorrere tre volte prima del traguardo alle 19 nuovamente nell’esclusiva cornice di Piazza Duomo.
Con le iscrizioni in corso è già cospicuo il numero delle adesioni pervenute da parte di nomi di spicco della specialità. Ci sono tutti i presupposti perché l’intesa tra Top Competition, Comune di Messina e AC peloritano esprima tutta la sua efficacia. 
Martedì 19 settembre presso la Sala degli Specchi a Palazzo dei Leoni, nel cuore della città, durante la presentazione, organizzatori e partner illustreranno i particolari dell’evento.
L’edizione 2022 ebbe il suo epilogo sul lungomare di Villafranca Tirrena dove festeggiarono Marcello Rizzo ed Antonio Pittella su Skoda Fabia; seconda posizione per Roberto Lombardo e Andrea Spanò su Peugeot 207 Super 2000, davanti ad Ernesto Riolo  e Maurizio Marin su Peugeot 208.
Tutte le info e le notizie in tempo reale disponibili su http://www.topcompetition.it/rallydeltirreno/it/index.asp 
Fonte: ufficio stampa | Rosario Giordano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Presentata la 21ª edizione del Rally Italia Sardegna

Svelati anche gli ultimi dettagli della prossima tappa italiana del Mondiale Rally, attesa sugli sterrati dell’Isola dei Quattro Mori dal 30 maggio al 2 giugno. “Il RIS è un patrimonio per il nostro Paese, frutto del solido matrimonio con la Sardegna” ha commentato il Pres. ACI Sticchi Damiani. 87 equipaggi rappresenteranno 34 nazionalità nell’evento iconico

error:
Torna in alto