SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Slalom Giarre-Milo: grande attesa per la 23ª edizione in programma domenica 5 maggio

Domenica 5 maggio torna lo storico Slalom Giarre – Milo. Dopo il boom dello scorso anno grande attesa per la 23ª edizione.  
 
Cresce l’attesa tra i tanti appassionati di motori per la 23ª edizione dello Slalom Giarre – Milo, organizzato dall’Automobile Club Acireale, in sinergia con l’A.s.d. Scuderia Giarre Corse e con il patrocinio dei Comuni di Giarre e Milo. La macchina organizzativa è già in moto per le operazioni di pulizia e messa in sicurezza del tracciato, lungo circa 3 chilometri con 12 barriere, in vista della manifestazione in programma sabato 4 maggio e domenica 5 maggio. Una gara di destrezza, non di velocità, in cui i piloti dovranno dimostrare tutta la propria abilità, evitando di far cadere i birilli presenti lungo il percorso. Ogni birillo caduto corrisponderà ad una penalità di dieci secondi. La gara, valevole per il Trofeo d’Italia Slalom Sud Aci Sport, lo scorso anno ha registrato un boom di iscrizioni, ben 123, il più alto a livello nazionale per questa specialità. Un successo che lascia ben sperare anche per la 23ª edizione.
 
Lo scorso anno lo Slalom, dopo un lungo ed appassionante testa a testa, si è concluso con la vittoria del messinese Emanuele Schillace, su Radical SR4 Suzuki, seguito a soli quattro millesimi dal campione di casa Michele Puglisi, anch’egli su Radical SR4. Terzo posto per il mazarese Girolamo Ingardia, al volante della Gloria C8. Sabato 4 maggio, quindi, appuntamento con le verifiche e domenica 5 maggio con la competizione, suddivisa in una manche di ricognizione e in tre manches di gara. Anche quest’anno lo Slalom Giarre – Milo verrà trasmesso in diretta sul seguitissimo canale youtube Naxos ProRacing, con la telecronaca di Enzo Amoroso, e sulla pagina Facebook Giesse produzione, con le riprese e la regia di Giuseppe e Salvo Faro. Le iscrizioni alla competizione sono aperte e tutta la documentazione è scaricabile al link: https://bit.ly/3wgPhKF
Fonte: U.S. Maria Bella

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto