SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Soddisfazioni nel weekend del VM Motor Team tra rally e pista

Buoni risultati per il VM Motor Team al Rally Vigneti Monferrini, gara organizzata dalla scuderia di Moreno Voltan insieme alla Race Motorport Italia.
Top ten assoluta sfiorata per Daniel Minerdo ed Arianna Ravano, che con la Ford Fiesta R5 hanno terminato all’undicesimo posto, proprio davanti ai compagni di team Fabio e Marco Becuti su Skoda Fabia.

Doppietta di successi di classe per i fratelli Motton; Andrea si è aggiudicato, con Erika Tappa, la R3C su Renault Clio, mentre Gabriele, con Matteo Doano, una affollata R2 su Peugeot 208.
Successo anche in classe A5 per Maurizio Repetto ed Alessandro Pozzi su MG Rover, con i compagni di squadra Daniele Ferrotto ed Andrea Camporino che hanno chiuso al quarto posto su Peugeot 205. Terza posizione in classe N1 conquistata dalla Mg Rover di Ernesto Spinetta e Marta Semino, mentre in classe Rally5 procede il buon apprendistato del giovane Davide Brega, non al traguardo affiancato da Paolo Zanini su Renault Clio. Decima posizione in N2 per la Peugeot 106 di Gabriele Donato e Christian Berto.

Grandi soddisfazioni anche dal Rally Storico, che ha visto il quarto posto assoluto di Bernardo Morgani e Laura Cragnaz a bordo di una Renault 5 GT Turbo; la gara riservata alle auto storiche ha anche registrato l’undicesimo posto assoluto di Gianluca Perosino ed Antonio De Bonis su Fiat 127.
Buono anche il debutto di Danilo Arfini nel campionato GT4 Italy sul circuito del Mugello. Per il pilota di Valenza sono arrivati un decimo ed undicesimo posto rispettivamente in gara 1 e gara 2 nel weekend sulla pista toscana al volante della Porsche Cayman GT4 MR seguita dal Team Amag First Rennsport.

“Nelle prove libere ho faticato un po’ a trovare la confidenza con le gomme Hankook che non avevo mai provato, poi nella Q1 un po’ di traffico e una bandiera gialla non mi hanno fatto trovare il ritmo giusto, ma poi nella Q2 sono riuscito ad esprimermi bene. In gara 1 un avversario mi ha toccato e un testacoda mi ha fatto perdere tre posizioni, ma comunque sono soddisfatto. In gara 2 abbiamo poi trovato la pioggia ed era solo la seconda volta che guido la Porsche sul bagnato, ho cercato di arrivare al traguardo senza rischi ed ho accumulato esperienza per i prossimi impegni” – ha dichiarato Arfini al ritorno dal Mugello.
Fonte: Ufficio stampa VM Motor Team Stefano Bertuccioli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

La MRC Sport al 2° Rally di Scandinavia

Il giovanissimo portacolori della MRC Sport Liam Muller, “navigato” da Alexander Hirsch su Opel Corsa, ha preso parte dal 13 al 15 giugno al Bauhaus Royal Rally of Scandinavia, terzo round del Campionato Europeo Rally FIA 2024. Questo il suo resoconto: “L’inizio del rally è stato molto positivo per noi, siamo riusciti ad abituarci rapidamente

Le caratteristiche del 1° Rally Lana Storico Regularity Rally

Il Campionato Italiano Rally di Regolarità riparte da Biella dove ad attendere i partecipanti c’è un percorso con oltre cento rilevamenti e numerosi cambi di media. A tre giorni dalla chiusura sono già in numero importante le iscrizioni pervenute. A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al 1° Rally Lana Storico Regularity Rally prevista per

error:
Torna in alto