SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Sono 124 gli iscritti al Valli Biellesi 2024

Successo di adesioni per la duplice manifestazione organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi con 59 equipaggi nella gara “classica” e altri 65 al via della “turistica”.
Chiuse le iscrizioni all’11° Valli Biellesi alle 18 di mercoledì 8 maggio, si è subito provveduto alla “conta” delle adesioni ricevute ed il numero di centoventiquattro, tra gara classica e turistica, conferma una volta di più il gradimento dei regolaristi di diverse parti d’Italia per la manifestazione organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi in collaborazione con l’Automobile Club Biella.
È decisamente di spessore la presenza degli equipaggi in lizza per il Tricolore della specialità, a partire dagli attuali leader di campionato Guido Barcella e Ombretta Ghidotti su Fiat 508C – già due volte vincitori della gara e Campioni Italiani 2023 – pronti ad ingaggiare l’ennesima sfida in famiglia col figlio Nicola, terzo nella provvisoria del CIRAS, al via con l’Autobianchi A112 Abarth affiancato da Simone Rossoni. Entrambi dovranno però vedersela con equipaggi del calibro di Federico e Alberto Riboldi su OM 665 del 1926 – la vettura più datata tra quelle iscritte – ma anche con l’A112 di Maurizio e Pietro Indelicato, come anche la Fiat 514 di Gianmario Fontanella ed Alessandro Malta. Da tener d’occhio sono anche Andrea Malucelli e Monica Bernuzzi su Fiat Duna 70 e altrettanto dicasi per Claudio Lastri e Valter Pantani con l’Alfa Romeo Giulia Nuova Super.
Sull’impegnativo percorso del Valli Biellesi si sfideranno anche i tre equipaggi in lizza per la classifica delle “Dame” riproponendo la bagarre tra l’A112 di Rossella Torri e Caterina Vagliani, l’Abarth di Gaetana Angino ed Enrica Russo, oltre alla Mini HLE delle attuali capoclassifica Gabriella Scarioni ed Ornella Pietropaolo. Tra le note di colore di quest’edizione della gara biellese, la presenza del bolognese Mauro Argenti che porterà in esposizione la coppa conquistata classificandosi quinto assoluto nell’edizione 1970 del “Giro delle Valli Biellesi” su una BMW 2000: sabato sarà in gara con la moglie Roberta Amorosa su una Porsche 911 S.
Dei cinquantanove equipaggi al via nella gara di regolarità classica che prevede sessantacinque prove cronometrate oltre alle tre della “power stage”, cinque saranno al via con vetture moderne costruite dal 1° gennaio 1991 e con una classifica loro dedicata. Di questa categoria, se ne contano ben tredici nella gara con formula “turistica” alle quali se ne sommano altre cinquantadue per un totale di sessantacinque equipaggi tra i quali spicca quello composto da Cosimo Gennari già più volte vincitore al volante della Fiat 1100 R sulla quale l’affiancherà Giovanni Ferrari.
Non resta quindi che attendere le 10 di sabato prossimo quando da Piazza Martiri della Libertà verrà dato il via alla vettura numero 1, la quale farà ritorno nel medesimo luogo a partire dalle 17.20 dopo aver percorso i 189,24 chilometri del tragitto di gara che contempla anche la sosta per il pranzo al Santuario di Oropa. Successivamente, a chiudere la manifestazione, la cerimonia delle premiazioni ospitata nell’adiacente Circolo Sociale Biellese.
Informazioni al sito web https://www.vallibiellesi.it/
Fonte: Ufficio Stampa Valli Biellesi Andrea Zanovello
Foto: ACI Sport

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto