SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Successo di classe e top ten per Cassibba ad Erice

Il driver ragusano dell’Ateneo Motorsport inaugura la stagione con l’ottimo risultato alla 66^ Monte Erice su Nova Proto V8 2000 Synergy. “Ottimo esordio in un Campionato Italiano Supersalita avvincente”.
Esaltante successo di classe 2000 E2SC e pieno di punti per Samuele Cassibba alla 66^ Monte Erice, gara che ha inaugurato la Supersalita, il nuovo Campionato Italiano Acisport.
Il portacolori Ateneo Motorsport ha chiuso al 5° posto assoluto sul tracciato molto tecnico di Erice con il tempo complessivo di 6’01.95.
In gara 1 il driver ragusano accende la prima gara dell’anno con degli ottimi intertempi, costretto alla ripartenza a causa di una vettura bloccata sul percorso è comunque riuscito a concludere la prima manche con un tempo di 3’00.02 inserendosi al 4° posto della classifica generale. In gara 2 ha puntato al risultato mantenendo un ritmo sostenuto che gli ha permesso di chiudere con il tempo di 3’01.93, iniziando a guadagnare punti importanti per il campionato.  Due prestazioni quindi ottime al volante biposto francese, che confermano la crescita del feeling con la vettura.
– “É la prima gara della stagione per me, ed è stata molto emozionante e coinvolgente, e sono soddisfatto di essere a ridosso dei tremila – ha sottolineato Samuele – la tensione è sempre molto alta e mantenere la concentrazione è fondamentale. Riusciamo sempre a capitalizzare il lavoro che facciamo in prova ma stavolta lo stop di gara 1 mi ha penalizzato parecchio. Ho perso oltre un secondo che non avrebbe cambiato la classifica, però sarei voluto scendere sotto il muro dei 3 primi perché tutto fino a quel momento era davvero perfetto. È pur vero che questo successo di classe su un campionato di sette gare è fondamentale e siamo pronti a rilanciare già dalla prossima gara”-.
Appuntamento a Fasano per il weekend dal 10 al 12 Maggio, secondo appuntamento del Campionato Italiano Supersalita. 
Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto