SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Superenduro: a Newcastle Billy Bolt conquista il quarto titolo mondiale

L’ASSO HUSQVARNA FACTORY RACING CALA IL POKER IRIDATO NELL’ENDURO INDOOR, CHIUDENDO SUL SUOLO DI CASA UNA PERFECT SEASON.
Mettendo il suo sigillo sul Campionato mondiale FIM SuperEnduro 2024, il pilota Husqvarna Factory Racing Billy Bolt ha vinto il quarto titolo consecutivo con un’altra serata dominata nella gara di casa a Newcastle, in Gran Bretagna. Dando un finale da favola alla sua incredibile stagione, l’asso inglese sulla FE 350 ha conquistato la SuperPole e vinto il settimo e ultimo round di campionato, salendo così sul gradino del podio in tutte le tappe iridate.

Cresciuto a un tiro di schioppo dalla Newcastle Utilita Arena, Billy è arrivato alla gara di casa come grande favorito, grazie ai 59 punti di margine. Sapendo che la SuperPole sarebbe bastata a garantirgli il quarto titolo consecutivo, Billy ha messo tutto se stesso nell’attaccare il tracciato sulla sua FE 350.
Mettendo insieme un giro perfetto, l’eroe di casa ha chiuso in vetta alla classifica dei tempi davanti ai suoi scatenati tifosi, potendo già celebrare il titolo con il team Husqvarna Factory Racing, la sua famiglia e gli amici. A quel punto restava solo da chiudere la sua incredibile stagione indoor con la settima vittoria di GP.
Dopo aver optato in Gara1 per il cancello esterno, il migliore, Billy è scattato sulla FE 350 emergendo dalla sezione rocciosa con l’holeshot. Un piccolo errore lo ha poi retrocesso a secondo, ma già al secondo giro Bolt ha ripreso il comando della gara, impostando un ritmo insostenibile per gli avversari e chiudendo con 12 secondi di margine.
In Gara2, partendo dalla seconda fila, Billy ha intelligentemente scelto di rimontare senza fretta. Settimo al primo giro, ha recuperato quattro posizioni nel secondo giro assestandosi a terzo. A tre minuti dal termine, Billy si è portato in seconda piazza e con la sua FE 350 ha iniziato a mettere pressione sul leader di gara Jonny Walker. Nonostante un fondo incredibilmente scivoloso, l’asso Husqvarna è riuscito a superare anche Walker conquistando la seconda vittoria della serata.
Determinato a chiudere in bellezza, Billy ha conquistato l’holeshot in Gara3 iniziando ad allungare e costruendo in un solo giro un vantaggio di 7 secondi su Manuel Lettenbichler, il primo dei suoi inseguitori. Ma quando la terza vittoria della serata sembrava a portata di mano, una caduta sulle rocce ha rimesso Lettenbichler in gara. Risalito rapidamente in sella, Bolt ha saputo ritrovare subito il suo ritmo assicurandosi la terza vittoria della serata.
Con tre vittorie su tre manche e la SuperPole, l’asso Husqvarna Factory Racing ha conquistato la vittoria del GP, completando una stagione che lo ha visto vincere tutte e sette le tappe del Campionato mondiale FIM SuperEnduro e conquistando la sua quarta corona indoor consecutiva.
Billy Bolt: “Avevo sempre sognato di correre davanti al mio pubblico, e arrivare qui stasera vincendo non solo la gara, ma anche il mio quarto titolo mondiale, è pazzesco. Sono cresciuto qui a Newcastle, è casa mia, e ringrazio tutti quelli che sono venuti a tifare per me. Sono felice di averli potuti ripagare. La pista è diventata sempre più tosta col passare del tempo, era difficile non commettere errori. Nel complesso è stata una stagione complicata, soprattutto con l’infortunio al ginocchio, ma grazie al mio team abbiamo vinto il campionato. Ora possiamo festeggiare!”
Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto