SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Torna il Tricolore al 28° Slalom Torregrotta-Roccavaldina

Secondo appuntamento  in provincia di Messina con il Campionato Italiano, organizzato da Top Competition, reduce dal successo sfavillante del Rally del Tirreno. La gara, che coinvolge l’affascinante territorio, è in programma il 14 e 15 Ottobre, sarà valida anche per il Campionato Siciliano, l’apprezzata serie promossa dalla Delegazione Regionale Aci Sport.
Si sono appena spenti i riflettori sulla 20^ edizione del Rally del Tirreno Messina e già Top Competition è concentrata sull’ organizzazione del 28° Slalom Torregrotta-Roccavaldina, dodicesimo e penultimo round Tricolore con coefficiente 1.5, nonché appuntamento di Campionato Siciliano. Per la serie promossa dalla Delegazione Regionale Aci Sport, la gara messinese assegnerà il doppio punteggio in virtù del coefficiente 2 di cui gode.
 
Una nuova ed esaltante esperienza stagionale per il sodalizio torrese, impegnata nell’organizzazione del secondo appuntamento tricolore dopo Novara di Sicilia. I due comuni coinvolti e l’intero territorio attendono con entusiasmo l’evento, che puntualmente ripropone l’affascinante cornice che dall’entroterra si staglia sull’azzurro del mare, con tutte le sue meraviglie e la proverbiale ospitalità.
 
Le iscrizioni sono già aperte da quando è stato approvato  il regolamento particolare di gara e  le adesioni stanno puntualmente crescendo. La competizione peloritana da sempre è stata molto apprezzata tanto dai piloti provenienti da oltre stretto, costituendo un appuntamento imperdibile del Tricolore, quanto dai locali, che non vorranno perdere l’opportunità di raddoppiare il bottino che riusciranno ad ottenere nel rush finale del campionato. Si aspettano quindi  tanti partecipanti che insieme ai loro team, e agli addetti ai lavori, potranno godere dell’affascinante territorio collinare nel poetico scenario dei colori d’autunno. 
 
Adesso che l’impegno di Top Competition è tutto dedicato alla gara di casa, si stanno intensificando i controlli  sul percorso e predisponendo tutto quanto in vista del weekend di gara del 14 e 15 ottobre.
 
Il tracciato rimarrà inalterato rispetto alle precedenti edizioni, ricavato su un tratto della SP. 59 che da fuori l’abitato di Torregrotta si inerpica con una pendenza media fra il 6% e l’ 8% verso Roccavaldina. La Lunghezza è di Mt.3500 che saranno rallentati da 13 postazioni di birilli.
Lo scorso anno a vincere fu il mazarese Girolamo Ingardia su Formula Ghipard , secondo il campano Luigi Vinaccia su Osella Pa 90 e terzo, l’attuale leader della serie isolana anche lui di Mazara del Vallo, Salvatore Arresta su Gloria B8.
Fonte: Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Ruote nella Storia celebra i 100 anni della Catania-Etna

S’incentra sulla rievocazione di una celebre e storica gara automobilistica la tappa di Ruote nella Storia che, il prossimo 19 maggio, attraverserà alcune importanti località della Sicilia orientale, ai piedi del vulcano più alto d’Europa. Il format, nato dall’impegno di ACI Storico in collaborazione con Automobile Club d’Italia, affronterà un viaggio, con la storia e

Rally Sport Evolution: Abeti ed Intelvi, in tre all’esordio stagionale

Vigilucci al via del terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di settima zona mentre nel comasco Asnaghi e Busnelli ritornano dopo una lunga pausa. L’imminente fine settimana coinciderà con l’esordio stagionale di tre punte sulle quali Rally Sport Evolution conta in particolar modo per ben figurare. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio andrà in

In cinquanta alla 30ª Coppa Città di Partanna

Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna, in programma nella cittadina della Valle del Belice oggi e domenica 19 maggio. Chiuse le iscrizioni alla 30^ Coppa Città di Partanna, la gara tra

error:
Torna in alto