Trofeo Enduro Husqvarna 2023: grande successo a Cairo Montenotte per la quarta prova del monomarca “giallo-blu”

Lo scorso weekend del 9 e 10 settembre è andata in scena a Cairo Montenotte la quarta tappa del Trofeo Enduro Husqvarna 2023. Grande accoglienza per la carovana di “pionieri dell’enduro” e per i loro accompagnatori, che hanno pacificamente invaso la cittadina sulle rive del Fiume Bormida.
Un sole splendente e la grande ospitalità della comunità di Cairo Montenotte (SV) hanno accolto lo scorso weekend la pacifica ed educata invasione dei partecipanti al Trofeo Enduro Husqvarna 2023.
Tra i 98 piloti al via, tante le Husky in versione MY24 presenti nel parco chiuso, come tanti erano i Concessionari Ufficiali impegnati con le loro squadre, per una gara di Enduro D.O.C.G. magistralmente organizzata dal Moto Club Cairo Montenotte.
La “ricetta” di gara proposta dalla brigata dello “chef” Lorenzo Rovelli ha visto 70 km di giro da compiersi due volte, lungo il quale sono state allestite tre prove speciali.
In una gara dove il fondo secco ha messo alla prova piloti, mezzi e pneumatici METZELER, il velocissimo Mattia Traversi ha conquistato ben presto il ruolo di leader della gara, inseguito a distanza da Andrea Casaretto e da Maicol Parini.
Nella gara di Cairo i vincitori delle classi sono stati:
Mattia Traversi (Top Class)
Nicolò Bonetti (125)
Alessandro Iozzelli (250 2T)
Stefano Nigelli (300)
Luca Grosso (250 4T)
Nicholas Agnes (Oltre 250 4T)
Mauro Guglielmetti (Veteran 2T)
Ivo Zanatta (Veteran 4T)
Giorgia Dittamo (Femminile)
Elio Cambria (Iron)
Osvaldo Armanni (Super Iron)
 
Infine, il Challenge Nanni Tamiatto è stato vinto da Osvaldo Armanni, la miglior squadra Concessionario è stata quella legata al dealer ufficiale Osellini, mentre per i Moto Club ha vinto il MC MPM ALTA VAL TIDONE.
 
Ora non resta che aspettare il 15 ottobre per l’ultima tappa del Trofeo e fare grande festa a Ponte di Legno (BS), dove siamo certi che i piloti al vertice lotteranno fino all’ultima speciale per conquistare il cospicuo montepremi in palio!
Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

1° Valli Biellesi: le iscrizioni sono aperte

Organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi la gara biellese sarà il quarto appuntamento del Campionato Italiano e si svolgerà sabato 12 maggio. Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni all’undicesima edizione del “Valli Biellesi” gara di regolarità classica per auto storiche alla quale è abbinata anche la “turistica”, quest’ultima aperta anche alle moderne. Organizzata da

Ruote nella Storia e il Tour dei Rolli in Liguria

Sabato 13 aprile e domenica 14 aprile 2024 Ruote nella Storia approda tra i rolli genovesi, ovvero i palazzi e le dimore di nobili famiglie che aspiravano ad ospitare le alte personalità in transito a Genova per visite di Stato. Un viaggio sempre originale, offerto in questa occasione dalla preziosa collaborazione dell’Automobile Club di Genova,

Rally Regione Piemonte: Mikkelsen dà spettacolo sulle colline Unesco

CRUGNOLA VINCE LA “POWER STAGE” E SI RIPETE A COSSANO. BASSO RISPONDE A TREZZO E CHIUDE LA PRIMA GIORNATA AL SECONDO POSTO. NUCITA È LA TERZA FORZA IN CAMPO IN QUESTA PRIMA PARTE. Domani si riparte con altri sette impegni cronometrati. L’arrivo alle ore 17.40 in piazza San Paolo ad Alba.   La prima giornata

error:
Torna in alto