SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Variano gli orari dell’11° Valli Biellesi

La concomitanza di altra manifestazione a Biella induce gli organizzatori della regolarità classica e turistica a modificare alcuni orari.
Invariata la giornata di gara: si disputerà sabato 11 maggio.

È notizia dell’ultima ora quella della forzata variazione relativa agli orari dello svolgimento dell’undicesima edizione del Valli Biellesi, gara di regolarità classica valevole per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche, con annessa la competizione con la formula “turistica” in programma a Biella venerdì 10 e sabato 11 maggio.
La concomitanza con un altro evento nella cittadina laniera ha indotto gli organizzatori, Veglio 4×4 e BMT Eventi, ad alcune variazioni di orario della giornata del sabato.
Le verifiche supplementari del sabato concesse ad un massimo di dieci equipaggi e su prenotazione, si terranno dalle 7.30 alle 8, sempre presso l’Agorà Palace Hotel, con le tecniche nell’adiacente Via Aldo Moro. Alle 8.30 in Piazza Martiri della Libertà inizia l’orario della consegna del Road book agli equipaggi e sempre dal medesimo luogo alle ore 10 prenderà il via la prima vettura; nessuna variazione riguarda il percorso di gara che, tra le tante, toccherà anche la località di Oropa dove i concorrenti faranno sosta per il pranzo presso il Ristorante La Fornace. L’epilogo si avrà a partire dalle 17.20, sempre in Piazza Martiri della Libertà, dopo la disputa delle sessantacinque prove di precisione alle quali si sommano le tre della “power stage”, a tutti gli effetti l’ultimo impegno con i cronometri. A seguire, nella località di arrivo si terranno le premiazioni. Al seguito della gara valevole per il Tricolore, si cimenteranno sul percorso con trentacinque rilevamenti più la power stage, i concorrenti nella gara con la formula di regolarità turistica.
Si rammenta, infine, la data di chiusura delle iscrizioni fissata per le 18 di lunedì 6 maggio prossimo.
Informazioni al sito web https://www.vallibiellesi.it/
Fonte e foto: Andrea Zanovello

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto