SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

XVII Trofeo delle Regioni Enduro a Montecalvo Irpino: i portacolori della Sardegna

La suggestiva cittadina di Montecalvo Irpino (AV) ha ospitato l’attesissima sfida delle regioni dedicata ai piloti Under 23/ Senior. Nel weekend, dopo un pomeriggio trascorso con la presentazione e la sfilata delle squadre accolte dal Sindaco del Comune campano dottor Mirko Iorillo, dal Coordinatore Nazionale Enduro FMI Franco Gualdi, dal Consigliere Federale Raffaele Prisco, dal Vice Presidente F.M.I. Rocco Leopardo e dal Presidente Co.Re. FMI Campania Franco Mastroianni, oltre che ad un nutrito gruppo folkloristico locale, domenica, gli oltre 220 partecipanti si sono dati battaglia il giorno successivo in un’intensa gara nel territorio avellinese per portare alta la bandiera della propria regione. 17 quelle partecipanti, 39 le squadre, 8 i Motoclub. “I Lupi dell’Irpinia”, Motoclub locale guidato dal Presidente Massimo Manganiello, ha disegnato per l’occasione un percorso “ad otto” di 50 chilometri con all’interno le due prove speciali che hanno atteso i piloti per i tre giri previsti: la Enduro Test by 24MX di 5 minuti e il Cross Test Just1 di circa 4 minuti, per un complessivo di 6 prove speciali per 30 km.
La Sardegna si è piazzata in nona posizione grazie ai risultati dei suoi portacolori: Claudio Palmas (#209, GasGas 350 4T) presidente del Motoclub Lancia-Sassi Narcao, ha terminato al 48° posto assoluto (14° di classe), Riccardo Pusceddu (#210, Beta 300 2T) del Motoclub Iglesias ha chiuso al 66° assoluto, per Giovanni Antonio Pudda (#202, Ktm 350 4T) del Motoclub Enduro Buddusò è arrivato un 83° posto assoluto (25° di classe), Stefano Usai (#265, GasGas 300 2T) del Motoclub Audaci ha concluso all’87° posto assoluto (10° di classe), il sedicenne Samuele Espis (#264, Beta 125 2T) del Motoclub Lancia-Sassi Narcao, alla sua prima stagione agonistica e alla sua prima gara oltre mare, ha terminato al 124° posto assoluto (14° di classe), mentre Junior Glauco Giulietti (#292, GasGas 350 4T) del Motoclub Città di Cagliari è stato costretto al ritiro a causa di un problema alla moto.
Le fotografie sono state gentilmente concesse da Chiara Nonnis del Motoclub Lancia-Sassi Narcao.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Presentata la 21ª edizione del Rally Italia Sardegna

Svelati anche gli ultimi dettagli della prossima tappa italiana del Mondiale Rally, attesa sugli sterrati dell’Isola dei Quattro Mori dal 30 maggio al 2 giugno. “Il RIS è un patrimonio per il nostro Paese, frutto del solido matrimonio con la Sardegna” ha commentato il Pres. ACI Sticchi Damiani. 87 equipaggi rappresenteranno 34 nazionalità nell’evento iconico

error:
Torna in alto