SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Angelo Pucci Grossi verso la manche tricolore del Rally Adriatico

Il venticinquenne pilota portacolori di Scuderia Malatesta ancora una volta al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo equipaggiata con pneumatici MRF Tyres, condivisa con Francesco Cardinali e messa a disposizione da By Bianchi Rally Team. 
Angelo Pucci Grossi è pronto ad indossare nuovamente tuta e casco per affrontare il terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra, ambientato sui fondi del Rally Adriatico, nel cuore delle Marche. Il venticinquenne pilota riminese riprende il volante dopo aver archiviato il precedente appuntamento di campionato, il Rally della Val d’Orcia, in nona posizione assoluta, settimo nella classifica CIRT ed aggiudicandosi il primato tra gli Under 25 e nell’MRF Rally Trophy Italia. Affiancato da Francesco Cardinali, il portacolori di Scuderia Malatesta torna a cercare crescita agonistica con la Skoda Fabia Rally2 Evo di By Bianchi Rally Team, ripartendo dalle buone sensazioni destate dalla precedente manche tricolore. 
A rallentare Angelo Pucci Grossi in provincia di Siena era stata una foratura accusata nella prima prova speciale, intoppo che non gli ha comunque negato la “top ten” finale, grazie ad una prestazione di grande carattere. 
Il 31° Rally Adriatico tornerà ad affacciarsi sul “Balcone delle Marche”, a Cingoli, in provincia di Macerata. Il programma di gara prevede, venerdì, lo svolgimento di prove libere, Qualifying Stage e shakedown, con la partenza in programma dalle ore 19:01. L’indomani, a prendersi la scena saranno le tre prove speciali “Dei Laghi”, “Colli del Verdicchio” e “Colognola”, ripetute per tre volte fino al raggiungimento di settantatré chilometri competitivi. L’arrivo è previsto per le ore 18:00, in Piazza Vittorio Emanuele a Cingoli. 
Nella foto (Max Ponti): Angelo Pucci Grossi in azione al Rally della Val d’Orcia.  
Fonte: V-Press

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto