SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Autosole 2.0 protagonista in Casentino: Segantini-Piras primi “Over 55”

Nuovo risultato d’effetto per la squadra di Quarrata, con la coppia aretina che “giocava in casa”, la quale ha chiuso con la vittoria nella “over 55” ed al 14esimo posto assoluto.
Di nuovo tra i protagonisti di prima scena, AutoSole 2.0, che nel fine settimana passato, al 43. Rally del Casentino, terzo atto del Campionato IRC, in provincia di Arezzo, ha conquistato un risultato decisamente d’effetto.
Con una Skoda Fabia Rally2/R5, la coppia locale composta da Paolo Segantini e Manuel Piras, ha chiuso la dura gara in Casentino, assai partecipata con oltre 130 iscritti e confermatasi estremamente dura e selettiva, al 14. posto assoluto, primi della classifica “Over 55”.
Segantini e Piras, portacolori di Engine Sport e Promoservice, erano alla loro seconda gara stagionale (settimi assoluti al Rally BiancoAzzurro di San Marino), la prima con i colori di AutoSole 2.0, hanno quindi colto un risultato di grande valore, considerato l’elevato livello qualitativo dei partecipanti, la maggior parte dei quali già con alle spalle molte più partecipazioni di loro quest’anno.
Segantini mancava dalla gara di casa da ben diciannove edizioni, negli anni a cavallo del nuovo millennio la fece spesso protagonista da podio e con questo ritorno ha suggellato una prestazione decisamente di spessore. Una prestazione partita con cautela per trovare insieme alla squadra il miglior feeling possibile con la Fabia per poi produrre una interessante progressione dalla 21esima posizione finale, per poi insediarsi costantemente nelle posizioni dei primi venti assoluti.
“Siamo estremamente soddisfatti del risultato – commenta Segantini – non pensavamo di arrivare così in alto, visto l’elevato livello di qualità di piloti e macchine, soprattutto ci dovevamo confrontare con equipaggi che avevano certamente più ore passate in macchina di noi. Abbiamo fatto una progressione costante, abbiamo sempre tenuto un margone di sicurezza, quello che alla fine ci ha premiati. Abbiamo avuto a disposizione un mezzo fantastico, AutoSole 2.0 ci ha messo in condizione di poter far bene, ringraziamo Stefano Rafanelli per come ci ha “guidati” e tutta la squadra, che ci ha assecondati in tutto con grande professionalità. Un grazie immenso a Manuel, mio copilota, che mi ha dato un grande supporto, un grazie ai partner, senza di loro non si potrebbe correre, un grazie alle nostre famiglie ed ai tanti sostenitori che ci hanno seguito, questa soddisfazione la dedichiamo a tutti coloro che ci hanno sostenuti”.
TORNA LA ROMANIA: SEBASTIAN BARBU AL VIA A SIBIU
Non si ferma l’attività di AutoSole 2.0, dopo la soddisfazione in Casentino è l’ora di ripartire alla volta della Romania, per la quarta gara stagionale del Campionato Nazionale, il celebre Rally a Sibiu, il 14 e 15 luglio. Forte dell’aver ripreso il ritmo alla precedente gara con il secondo assolto, Sebastian Barbu guarda alla gara in Transilvania per proseguire con la serie positiva. Importante nodo ferroviario e commerciale, Sibiu sorge 275 km a nord-ovest della capitale Bucarest, la gara conta due giornate di sfide e nove prove speciali in totale per 126,650 Km competitivi su fondo sterrato.
Nella foto: Segantini/Piras in azione (foto AmicoRally)
Fonte: Alessandro Bugelli ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto