SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Campionato Europeo Autocross, si avvicina la prova di Maggiora!

È iniziato il countdown per la nona prova del Campionato Europeo di Autocross, in programma a Maggiora Offroad Arena il 22/23/24 settembre, e ci sono davvero tutte le premesse per un grande weekend di sport nello storico impianto del Pragiarolo: sono già oltre 100 i piloti iscritti, con una grande affluenza, come sempre, di piloti da tutta Europa che non si vogliono perdere uno degli appuntamenti più prestigiosi dell’intero calendario continentale.
Saranno al via tutte le categorie del Campionato: Super Buggy, Buggy 1600, Junior Buggy, CrossCar e FIA Cross Car Academy Trophy. Ma il primo weekend d’autunno sarà un vero e proprio Festival del Motorsport: lo Sport Club Maggiora proporrà infatti anche una gara di supporto, la Kartcross Cup, che promette ulteriore spettacolo.
Sarà quindi un appuntamento imperdibile per gli appassionati di tutta Europa che come sempre arriveranno numerosi per assistere a uno delle gare più attese dell’intero Campionato.
 
Il programma provvisorio prevede, oltre alle verifiche di Venerdì 22
Sabato 23
9.30 Warm Up
11.00  1st Qualifying Practice Session (FIA AX + Support Race)
14.00  2nd Qualifying Practice Session
16.30  HEAT 1 (FIA AX + Support Race)
18.40  HEAT 2 (Support Race)
Domenica 24
8.30    HEAT 2 (FIA AX)
11.00  HEAT 3 (FIA AX + Support Race)
14.15  SEMI-FINALS (FIA AX + Support Race)
FINALS (KCsr, XCa, XC, JB, B16, SB)
I biglietti sono già in vendita on line sul sito di Maggiora Off Road Arena, sia per l’intero weekend sia per una sola giornata di gara.
La prevendita sarà attiva fino a mercoledì 20 settembre. Poi i biglietti si potranno acquistare in loco nei giorni di gara. Per info: www.maggioraoffroadarena.it
 
Si annuncia davvero uno spettacolo imperdibile a Maggiora Offroad Arena!
Fonte e foto: Associazione Sportiva Dilettantistica Sport Club Maggiora

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Presentata la 21ª edizione del Rally Italia Sardegna

Svelati anche gli ultimi dettagli della prossima tappa italiana del Mondiale Rally, attesa sugli sterrati dell’Isola dei Quattro Mori dal 30 maggio al 2 giugno. “Il RIS è un patrimonio per il nostro Paese, frutto del solido matrimonio con la Sardegna” ha commentato il Pres. ACI Sticchi Damiani. 87 equipaggi rappresenteranno 34 nazionalità nell’evento iconico

error:
Torna in alto