Giovane e determinata. Ecco la squadra azzurra per il Motocross delle Nazioni in Francia

Dopo settimane di attesa e curiosità da parte di media e appassionati, è tempo di svelare i nomi dei piloti italiani che vestiranno la Maglia Azzurra al Motocross delle Nazioni. Il grande evento di fine stagione è in programma a Ernée, in Francia, sabato 7 e domenica 8 ottobre.
 
Il Commissario Tecnico FMI, Thomas Traversini, ha convocato:
Alberto Forato. Nato a Feltre (BL) il 30/03/2000. Moto: Ktm.
Team: SM Action Racing. Moto Club: Orbassano Racing. Classe MXoN: MXGP
Mattia Guadagnini. Nato a Bassano del Grappa (VI) l’11/04/2002. Moto: GasGas.
Team: Red Bull GasGas Factory Racing. Moto Club: Ardosa. Classe MXoN: MXOpen
Andrea Adamo. Nato a Erice (TP) il 22/08/2003. Moto: Ktm.
Team: Red Bull Ktm Factory Racing. Moto Club: La Rocca. Classe MXoN: MX2
 
L’età media della formazione azzurra (21,3 anni) testimonia la continua crescita del movimento crossistico italiano, certificata anche dai titoli internazionali individuali e a squadre conquistati recentemente. Alberto Forato è costantemente nel gruppo dei migliori della MXGP, tanto da aver centrato, in Turchia, la sua prima top 5 di Gran Premio. Proprio ad Afyon è tornato in gara Mattia Guadagnini, che ha dimostrato di aver completamente superato la frattura all’omero del braccio sinistro che lo ha tenuto lontano dal Mondiale per oltre 100 giorni. Andrea Adamo, dal canto suo, è il leader del Mondiale MX2 con numerose vittorie e podi all’attivo. 
 
Giovanni Copioli, Presidente FMI: “Siamo entusiasti di presentare questa squadra, composta da giovani piloti pronti a dare il massimo per la Maglia Azzurra come hanno già fatto in passato. Ognuno di loro ha esperienza in questo Trofeo, un aspetto fondamentale per affrontare al meglio una competizione di così alto valore. Sono certo che ci sarà un forte spirito di gruppo non solo tra i piloti ma tra tutte le parti coinvolte in questa trasferta in cui vogliamo confermarci tra le nazionali di riferimento. Sarà il primo Nazioni dopo l’era Cairoli: sono convinto che i ragazzi metteranno in pista i valori trasmessi dal nove volte iridato”.
 
Thomas Traversini, Commissario Tecnico FMI: “I nostri ragazzi non aspettano altro che scendere in pista con i colori dell’Italia. Quando ho comunicato loro le convocazioni hanno espresso grande entusiasmo e voglia di misurarsi nella competizione più attesa dell’anno. Li seguo fin da giovanissimi e so bene che hanno grandi qualità umane oltre che tecniche, quindi sono certo che ci sarà un grande spirito di gruppo. Le squadre attrezzate per ambire al podio sono numerose; noi, come sempre, punteremo ai piani alti della classifica”.
Fonte e foto: ufficio stampa FMI

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Poker di Faggioli alla Salita del Costo

Un finale mozzafiato consegna al campione fiorentino la quarta vittoria nella cronoscalata vicentina per 4 decimi su Merli. Fazzino completa il podio. Moessler si aggiudica la gara delle auto storiche. È Simone Faggioli ad aggiudicarsi la 31^ Salita del Costo al volante delle Nova Proto NP-01, firmando la vittoria con la quale il pilota fiorentino

Il 48° Trofeo Maremma parla reggiano: vittoria per Tosi-Costi (Skoda)

Il celebre rally organizzato da Maremma Corse 2.0, secondo atto della Coppa di 7^ zona, è rimasto incerto fino all’ultimo metro di gara, con il successo andato all’equipaggio emiliano, passato a condurre da metà gara approfittando del terreno perduto dal locale Alessio Santini (Citroen C3 WRC plus), incappato in una foratura a metà gara, quando

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

1° Valli Biellesi: le iscrizioni sono aperte

Organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi la gara biellese sarà il quarto appuntamento del Campionato Italiano e si svolgerà sabato 12 maggio. Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni all’undicesima edizione del “Valli Biellesi” gara di regolarità classica per auto storiche alla quale è abbinata anche la “turistica”, quest’ultima aperta anche alle moderne. Organizzata da

error:
Torna in alto