SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Il 3° Rally Costa del Gargano si presenta: il 27 e 28 aprile l’attesa gara neopromossa in Coppa Rally di Zona

Nella biblioteca delle Clarisse a Monte Sant’Angelo, illustrati i dettagli dell’evento che il prossimo week end smuoverà le strade di Manfredonia, Mattinata e Monte Sant’Angelo, con il passaggio dentro la città dei due siti Unesco.
In una sala gremita della biblioteca delle Clarisse a Monte Sant’Angelo (FG), è stata presentata la terza edizione del Rally Costa del Gargano, gara in programma il 27 e 28 aprile prossimi ed entrata nella Coppa Italia ACI SPORT di zona 8, con partenza e arrivo presso il porto turistico di Manfredonia e con la grande novità del passaggio nell’abitato di Monte Sant’Angelo.  L’evento è organizzato da Gargano Racing e Tecno Motor Racing Team, con il patrocinato dalla Regione Puglia e il sostegno dell’assessore al Bilancio Raffaele Piemontese, dei Comuni di Monte Sant’Angelo, Manfredonia e Mattinata, città interessate al percorso, Aci Foggia, Coni, Provincia di Foggia e Parco del Gargano.
“È un evento che va ben oltre lo sport – ha dichiarato il sindaco di Monte Sant’Angelo Pierpaolo D’Arienzo – rappresentando una grande opportunità di promozione del territorio ed anche per questo devo ringraziare gli organizzatori. La città quest’anno sarà coinvolta direttamente con il passaggio delle vetture nel centro urbano che finalmente ritornano dopo vent’anni. Ci saranno dei piccoli disagi per la chiusura delle strade che saranno ripagati con l’apertura al grande spettacolo delle auto”.
“L’idea di riportare le emozioni spettacolari del rally sulle strade della città c’era già da tempo – spiega l’assessore allo sport Giovanni Vergura-, ci siamo riusciti quest’anno nell’ambito della rivalutazione della strada Monte Sant’Angelo sud e dopo aver analizzato le possibili problematiche che si sarebbero potute presentare”
“Essere entrati nel calendario della Coppa Rally di Zona 8 ACI SPORT è un traguardo straordinario per la corsa e per la nostra scuderia che è nata soltanto a gennaio del 2021 – ha commentato Pietro Azzarone, vicepresidente del Gargano Racing Team – Questo evento è il frutto di un lavoro appassionato di un gruppo di amici e lo spirito che ci anima è quello dell’amore per il rally e per il nostro territorio. Non solo ai piloti, ma anche alle loro famiglie e ai tanti appassionati che, siamo certi, accorreranno anche quest’anno a questa manifestazione”, ha concluso Azzarone.
“Le iscrizioni chiuderanno domani ma il numero dei partecipanti è già raddoppiato rispetto alla passata edizione – ha commentato Sara De Castro, della Scuderia Tecno Motor Racing team e direttore di gara aggiunto a Claudio D’Apote- il transito a Monte Sant’angelo del sabato sarà il fiore all’occhiello della competizione, e sarà bello vederle le vetture in doppio passaggio sia in diurna che in notturna”.
“In un contesto puntato alla valorizzazione del Gargano come unione dei suoi 18 comuni in un u grande ‘quartiere Gargano’ le due competizioni rallystiche Costa e Porta del Gargano e che coinvolgono diverse città nella corsa sono lo strumento perfetto – ha evidenziato l’On. Giandiego Gatta- inoltre la manifestazione riveste un’importante valenza sociale, perché fornisce ai nuovi appassionati un’alternativa alla noia e al degrado e a devianze dal contenuto inqualificabile”.
“Le iscrizioni al rally per gli equipaggi sono aperte fino alle 23:59 di lunedì 22 maggio – ha spiegato Daniele Decembrino del comitato organizzatore del rally – e si partirà sabato 27 alle 17.30 dal porto turistico di Manfredonia. Lo shakedown è fissato dalle 10 alle 14 mentre l’assistenza è stata fissata al centro commerciale Gargano. Le prove speciali saranno dieci in totale: la Macchia-Monte Sant’Angelo (Troiano Petroli” da ripetere due volte il sabato sera alle 18:22 e alle 20:27 con riordini fissati alle 18:38 in piazza della Beneficenza a Monte Sant’Angelo e alle 21.35 al porto turistico di Manfredonia. La domenica si svolgeranno le altre otto speciali: la PS Mattinata –Tecnoedil da ripetere tre volte con passaggi della prima vettura fissati alle ore 10.04, 14.17 e 17.10, la PS Carbonara – Automania (10.20, 14.33 e 17.26) e Carbonara- Tegliafilo (10.48 e 15.01). La manifestazione si chiuderà con l’arrivo della prima vettura alle 18.18 al porto turistico Marina del Gargano dove si svolgerà la cerimonia di premiazione”.
La mappa dei percorsi, il programma e tutte le informazioni sulla gara sono disponibili sul sito ufficiale www.rallycostadelgargano.it e sulle pagine social dell’evento .
Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

La MRC Sport al 2° Rally di Scandinavia

Il giovanissimo portacolori della MRC Sport Liam Muller, “navigato” da Alexander Hirsch su Opel Corsa, ha preso parte dal 13 al 15 giugno al Bauhaus Royal Rally of Scandinavia, terzo round del Campionato Europeo Rally FIA 2024. Questo il suo resoconto: “L’inizio del rally è stato molto positivo per noi, siamo riusciti ad abituarci rapidamente

Le caratteristiche del 1° Rally Lana Storico Regularity Rally

Il Campionato Italiano Rally di Regolarità riparte da Biella dove ad attendere i partecipanti c’è un percorso con oltre cento rilevamenti e numerosi cambi di media. A tre giorni dalla chiusura sono già in numero importante le iscrizioni pervenute. A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al 1° Rally Lana Storico Regularity Rally prevista per

error:
Torna in alto