SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Iscrizioni a gonfie vele al 7° Rally Vigneti Monferrini 

Prime adesioni anche per l’inedito Rally Storico, a Canelli si attende il 23-24 marzo.
Cresce l’attesa per la settima edizione del Rally Vigneti Monferrini, la gara che aprirà il 23 – 24 marzo a Canelli la Coppa Rally Zona 2.
Per la manifestazione organizzata da VM Motor Team e Race Motorsport Italia si tratta di una importante promozione, che sancisce una tappa molto importante nel cammino della classica canellese, pronta a tornare ai fasti dei decenni passati.
Procedono a gonfie vele le iscrizioni, che hanno già superato quota settanta equipaggi nel rally moderno e che si apprestano a raggiungere la decina nel rally storico, altra importante novità di questa edizione. La zona 2 si sta rivelando molto appetibile per diversi piloti, visto il calendario molto compatto che sorride a chi può programmare solo poche gare, senza rinunciare all’obiettivo della finale nazionale che si correrà a Genova a novembre. Un altro fattore molto importante, che potrebbe portare qualche nome di spicco a Canelli, è la somiglianza delle strade con quelle del Rally Regione Piemonte, seconda sfida del Campionato Italiano Assoluto Rally che si svolgerà tre settimane dopo il Vigneti Monferrini.
“Al momento siamo molto soddisfatti di come stia procedendo la marcia di avvicinamento alla gara, gli equipaggi ci stanno dando fiducia e siamo nel pieno dell’attività organizzativa per definire gli ultimi dettagli. Canelli si vestirà a festa per l’occasione e come sempre avremo al nostro fianco la Pro Loco e l’Amministrazione locale, che non smetteremo mai di ringraziare per il prezioso supporto” – ha dichiarato Moreno Voltan.
A confermare l’ottimo andamento delle iscrizioni si aggiunge il notevole impatto sull’indotto economico locale del 7° Rally Vigneti Monferrini; a Canelli e dintorni la maggior parte delle strutture ricettive hanno già registrato il tutto esaurito per il weekend della gara. Un ulteriore segnale dell’importanza delle manifestazioni rallystiche per il territorio ed un esempio di sinergia tra realtà locali ed organizzatori; a Canelli il Rally è accolto nel cuore della città e per le attività della zona rappresenta un appuntamento imperdibile.
I concorrenti affronteranno un percorso di 62 chilometri cronometrati, suddivisi su otto prove speciali; Città di Canelli e San Marzano Oliveto da percorrere tre volte, mentre sono previsti due passaggi sulla Loazzolo – Cantine Pianbell. Sabato 23 marzo giornata dedicata alle verifiche ed allo Shakedown, il test con le auto da gara, domenica 24 il via del primo concorrente alle 8:31 con arrivo previsto a partire dalle 16:51.
Fonte: Stefano Bertuccioli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto