SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Jolly Racing Team sul podio del Trofeo Maremma: terza assoluta con Giacomo Vargiu e seconda tra le scuderie

Il sodalizio pistoiese conquista la terza posizione assoluta con il proprio portacolori e si guadagna il secondo gradino del podio nel confronto a squadre.
Jolly Racing Team festeggia il primo, grande, risultato della sua stagione sportiva: il sodalizio pistoiese ha conquistato la terza posizione assoluta al Trofeo Maremma con Giacomo Vargiu, al suo debutto sulla Skoda Fabia Rally2 Evo, vettura messa a disposizione da Autosole 2.0 e condivisa con Marco Nesti. Il driver ha occupato, fin dalle prime fasi di gara, le posizioni di vertice concretizzando all’arrivo di Follonica una prestazione sopra le righe. 
 
“Riuscire a correre un rally con una vettura come la Skoda è un sogno – il commento di Vargiu – un esemplare che mi è piaciuto fin dalle fasi di test. Al mio fianco, per la prima volta, si è seduto Marco Nesti, copilota che ha confermato tutta la sua bravura nella gestione della gara. Ho pagato dazio su Capanne ma, chilometro dopo chilometro, ho imparato a conoscere la macchina, nonostante abbia accusato uno stato febbrile che non mi ha permesso di esprimermi come volevo. Una giornata da sogno, con la vittoria sulla prova speciale Marsiliana e la terza posizione assoluta, un weekend da dieci. Ringrazio il team che è stato determinante nel raggiungimento di questo risultato”. 
 
Un lavoro di squadra che ha permesso a Jolly Racing Team di concludere seconda nel confronto scuderie, grazie anche alla terza posizione conquistata nella classe Rally4/R2 da Riccardo Rosticci e Andrea Calandroni (Peugeot 208 R2), da Stefano Pardini e Giancarlo Frati, secondi di classe A5 su Rover MG ZR 105 e da Luca Flosi e Antonio Pellegrino, quinti di classe N2 su Peugeot 106. Sfortunato ritiro per Chiara Galli e Andrea Cecchi, in gara su Renault Clio Rally5. 
Nelle foto (Amicorally): Giacomo Vargiu in azione e all’arrivo. 
Fonte: V-Press

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto