La MRC Sport al Rally Lazio Cassino

Si è svolto a Cassino venerdì 27 e sabato 28 ottobre 2023 il Rally Lazio Cassino, finale Coppa Nazionale Rally Aci Sport 2023. Gli appassionati di motori hanno potuto vedere gli equipaggi, già qualificati nelle varie zone d’Italia, contendersi  a Cassino il trofeo di fine stagione. 155 gli iscritti alla gara per 84 km cronometrati. Oltre a Cassino, che ospitava la manifestazione per il secondo anno consecutivo, sono state coinvolte altre località della provincia di Frosinone: Belmonte Castello, dove venerdì 27 ottobre si è svolto lo shakedown, la messa a punto delle auto, e dove era in programma la prima prova speciale, e a seguire il comune di Viticuso e il comune di Terelle, dove sabato 28 si sono tenuti gli altri tratti cronometrati. Per la MRC Sport erano presenti due equipaggi.
Filippo Bravi era con Enrico Bertoldi su Hyundai i20 Rally2. “Alla fine siamo molto soddisfatti del 4o posto assoluto – ha commentato –  sopratutto considerando com’era iniziata la gara il venerdì sera. Non avendo ancora metabolizzato l’uscita di strada della settimana prima al Colline Metallifere, sono partito molto contratto e con poca fiducia. Per fortuna la notte ha portato consiglio e il giorno dopo siamo partiti molto meglio sin dalla prima prova. Finalmente nell’ultimo giro abbiamo ritrovato il nostro passo, piazzandoci terzi in tutte le prove e concludendo la rimonta.Ringrazio la Hyundai Rally Team Friulmotor per il supporto e la fiducia, la scuderia Mrc Sport, Enrico e tutti quelli che ci hanno supportato in questo 2023”.


Silvia Franchini era con la inseparabile Nicoletta Deidda su Mini Cooper S. “Al Rally del Lazio 2023 finale di Coppa Italia Aci Sport ho chiuso centrando un obiettivo su due la mia stagione sportiva – ha spiegato la stessa driver abruzzese – Infatti, con il successo nel Rally del Gargano io e Nicoletta abbiamo vinto la Coppa di Zona 7 nella classe RS1.6TB e questo ci ha permesso di partecipare alla finale di Coppa Italia che si è svolta questo fine settimana a Cassino. Una gara bellissima con prove speciali davvero ben strutturate e una organizzazione eccellente. Purtroppo per noi non è stata una gara fortunata poiché sulla terza prova un problema al sistema di raffreddamento non ci ha permesso di sfruttare l’auto al cento per cento e ci ha costrette al ritiro sulla quarta speciale. Resta l’amaro in bocca per non aver finito la gara dando battaglia ai nostri avversari ma, si sa, questo sport è tanto meraviglioso quanto crudele… Ringrazio di cuore tutti quelli che ci hanno sostenuto, Nicoletta per avermi accompagnato in questa avventura, la mia famiglia per il sostegno sempre presente, la scuderia MRC Sport ed il suo presidente Giacomo De Luca per aver creduto in noi, tutti gli Sponsor per il supporto offerto, l’Autotech per l’assistenza eccezionale, la Top Video con Lello e Mario sempre efficienti, Alessandro e Mirko componenti essenziali dello Scansetese Rally Team, gli amici e i fans che ci hanno sempre seguito con affetto. Adesso una breve pausa per rilassarsi un po’ prima di progettare la prossima stagione agonistica, che mi auguro sia sempre in crescita”.
Fonte: Piergiorgio Grizzo
Foto Magnano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 28 aprile, ad Arzachena, il 3° Raduno Alfa Romeo Club Gallura

Ad Arzachena, domenica 28 aprile, è in programma la terza edizione del Raduno Alfa Romeo Club Gallura. Il programma prevede, alle 8.30, il ritrovo dei partecipanti in via Ruzittu ad Arzachena, alle 10 la partenza con transito in piazza Risorgimento, alle 10.30 il passaggio sulla paratia della diga del Liscia e visita all’olivastro millenario. Alle

Franciacorta Historic 2024: aperte le iscrizioni, c’è tempo fino al 30 marzo

Da oggi è possibile iscriversi online alla 17ª edizione del Franciacorta Historic. La gara, prevista sabato 6 aprile 2024, avrà nuovamente come base logistica la Cascina San Lorenzo di Capriolo in Franciacorta, elegante struttura a un passo dal Lago d’Iseo con un ampio giardino immerso nel caratteristico paesaggio di vigneti e colline, che ospiterà le fasi salienti dell’evento a

error:
Torna in alto