SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

La scuderia Ro racing con le sue punte di diamante punta alla vittoria al Rally delle Vallate Aretine

Inizierà questo fine settimana da Arezzo la stagione agonistica della scuderia RO racing. Alla quattordicesima edizione dell’Historic Rally della Vallate Aretine, primo round del Campionato italiano rally auto storiche, saranno due gli equipaggi di fuoriclasse, quello composto da Angelo Lombardo, in coppia con Roberto Consiglio e Lucio Da Zanche e Lele De Luis,  che scenderanno in strada per cercare di fare bottino pieno.
Inizia la stagione, che si preannuncia coi botti, per la scuderia RO racing. Pronto alla prima uscita stagionale, il sodalizio siciliano, che, nel 2024, sarà presente con i suoi rappresentanti in molteplici campionati nazionali e internazionali sia delle due sia delle quattro ruote.
I primi a scendere in strada, in un’annata che si preannuncia molto intensa, saranno Angelo Lombardo e Roberto Consiglio, insieme agli amici avversari Lucio Da Zanche e Lele De Luis.
I due equipaggi della scuderia saranno in gara, questo fine settimana, alla quattordicesima edizione dell’Historic Rally delle Vallate Aretine, gara d’apertura dell’avvincente Campionato italiano rally auto storiche che si disputerà, domani e sabato due marzo, sulle strade dell’appennino della provincia di Arezzo.
Le due coppie rivali non nascondono le loro velleità di vittoria. Per Lombardo, in gara con una Porsche 911 del Secondo Raggruppamento seguita dal preparatore Guagliardo, si tratterà di una gara test, in vista del suo programma nel Campionato europeo di specialità, che prenderà invece il via a metà marzo in Spagna.
I valtellinesi Da Zanche e De Luis saranno invece una presenza costante nella massima serie nazionale e, a bordo di una Porsche 911 del Secondo Raggruppamento allestita dalla Pentacar, vorranno provare a cucirsi addosso un nuovo scudetto tricolore.
Quella di Arezzo è sempre stata una gara difficile e quest’anno il lotto di partecipanti si presenta molto agguerrito, i due portacolori del sodalizio siciliano sapranno come tenere alto il vessillo.
Fonte: Giuseppe Livecchi

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto